Gadauno Spa

 

E-Way - in arrivo dal 1° Agosto le nuove tariffe Car Sharing

Scatta dal 1° agosto il servizio di car sharing, con il suo nuovo tariffario, e le graziose Zoe Renault elettriche di e-way disponibili nella stazioni di ricarica di Desenzano, Padenghe, Salò e Peschiera del Garda. Il progetto messo a punto da Garda Uno e presentato in un’affollata conferenza stampa lo scorso 27 giugno a Desenzano, ha scelto la migliore posizione strategica per la mobilità e intermodalità, vicina a stazioni di treni e bus.

In poche parole si arriva da una grande città, si fanno due passi e si può noleggiare l’auto per qualche ora, per una giornata intera o per un weekend. Il progetto, in parte finanziato dal Ministero dell’Ambiente, strizza l’occhio anche agli studenti che possono, infatti, godere di tariffe agevolate.

Ogni stazione vedrà presenti due auto e quattro punti di ricarica che consentiranno il “rifornimento di energia” contemporanea di quattro veicoli; l’energia utilizzata è prodotta al 100% da fonti rinnovabili.

Le auto hanno un’autonomia che sfiora i 300 km. e se il vostro viaggio, invece, dovesse prolungarsi oltre, sarebbe possibile ricaricare le “Zoe” gratuitamente presso una delle colonnine gestite da Garda Uno sparse sul territorio.

Tutte le operazioni di noleggio e prenotazione possono essere svolte con il proprio smartphone: nessun desk al quale presentarsi, nessuna perdita di tempo di consegna dell’auto. Attraverso l’app GLIDE sarà possibile effettuare la prenotazione, aprire l’auto, prepararla al viaggio e concludere la riconsegna in totale autonomia. In caso di necessità, sarà attivo 24h su 24 il numero verde 800.133966. Per informazioni ulteriori basterà connettersi su www.gardauno.it cliccando sui link interessati.

Nel frattempo, non si è fatta attendere la risposta delle amministrazioni locali alla possibilità di accedere ai finanziamenti di cui al decreto legislativo dello scorso aprile con il quale il Governo ha stanziato quasi mezzo miliardo di euro per progetti di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile.

Garda Uno ha, infatti, già ricevuto incarico da parte di alcuni Comuni soci di sviluppare proposte e progetti per la realizzazione di impianti per la produzione energetica da fonti rinnovabili e in materia di mobilità sostenibile. I contributi varieranno da un minimo di 50 mila euro ad un massimo di 130 mila, a seconda del numero di abitanti.

Padenghe s/Garda, 25 Luglio 2019
Ufficio stampa Garda Uno Spa

 


 

Video: E-Way-il-car-sharing-elettrico-con-renault-zoe-sul-lago-di-garda.mp4

Photogallery: BEST, il tour del Garda in elettrico

Links: Garda Uno lancia E-Way, il servizio di Car Sharing elettrico con Renault Zoe sul Lago di Garda

 

STUDIO GRAFICO E-WAY: Un progetto Garda Uno Lab

L'inaugurazione della postazione di Desenzano ha visto la premiazione degli studenti dell' Istituto Statale d’Istruzione Secondaria Superiore “L. Bazoli – M.Polo” coinvolti nello studio grafico E-Way.

Responsabile: Massimiliano Faini - Coordinatore: Michele Troiano - Referente d'istituto: prof.ssa Elena Dalia - Referente per il settore Energia Garda Uno: Laura Maestrini - Referente grafico: Giuseppe Pina - Segreteria e Logistica: Stefania Bellini

Garda Uno Lab - Il Progetto - Garda Uno News

caricamento...