Gardauno Spa

Manutenzioni elettriche e idrauliche

Fra i servizi offerti ai Comuni Soci all’interno dei contratti di Facility PA, Garda Uno propone l’assistenza per tutte le manutenzioni elettriche ed idrauliche degli edifici pubblici: dal municipio stesso, a scuole, palestre, centri culturali e quanto altro è offerto ai cittadini.

Per manutenzioni idrauliche ed elettriche s’intende tutto quanto possa permettere di raggiungere obiettivi di efficacia ed efficienza.

  • Programmare e condurre un servizio di manutenzione immobili ed impianti tecnologici prevedendo di integrarlo, se non presenti, con sistemi (hardware e software) che possano generare attività di monitoraggio e diagnostica quotidiana e periodica;
  • Sviluppare un’analisi tecnica di supporto alla gestione operativa che pianifichi una attenta programmazione e previsione degli interventi manutentivi, attraverso una progettazione attenta delle esigenze impiantistiche e edili dei singoli immobili;
  • Ridurre il numero dei guasti ed il tempo di totale o parziale indisponibilità degli impianti e delle apparecchiature;
  • Perseguire, anche nella quotidianità, il contenimento dei consumi energetici;
  • Analizzare, progettare e realizzare sistemi energetici di autoproduzione da fonti rinnovabili dei fabbisogni al fine di ridurre i costi di gestione delle strutture e migliorare il confort abitativo;
  • Elevare le condizioni di sicurezza di funzionamento, per gli impianti e per le apparecchiature, e di intervento, per gli operatori;
  • Gestire e manutenere gli impianti termici e di condizionamento, avendo come obbiettivo il massimo rendimento degli impianti, e per questo, adottare ogni miglioria tecnica ed impiantistica che ne persegua l’obbiettivo.

Spurghi

L’attività di spurgo che si inserisce nel contratto di Facility PA comprende due sfere di attività:

  • I piccoli spurghi necessari negli edifici comunali
  • I grandi spurghi da effettuare nelle fognature bianche

I primi sono compresi nella manutenzione idraulica degli edifici, mentre i secondi si eseguono su espressa richiesta da parte degli uffici tecnici dei Comuni.

Spesso le fognature bianche, ossia quelle che raccolgono le acque della pioggia, hanno necessità di spurgo. Al loro interno si accumulano sabbie, ghiaia e altri residui dovuto al dilavamento delle strade durante la pioggia. Per garantire una piena funzionalità di tali tubature ed evitare allagamenti delle vie di comunicazione si consiglia di provvedere allo spurgo delle fognature bianche una volta all’anno soprattutto nei punti critici come restringimenti di tubazioni, attraversamenti e confluenze fra più tubi.

Queste attività, come la manutenzione idrica ed elettrica degli impianti, la gestione delle acque meteoriche e del reticolo idrico minore rientrano nel contratto di Facility PA che il Comune può attivare con Garda Uno sulla base delle proprie esigenze.

 

RIM - Reticolo Idrico Minore

Quando si parla di reticolo idrico minore, si intende tutta la rete di canali, rim, fossi e tratti intubati di fossi di competenza del Comune.

Rim è una cosa e la rete idrica di acque bianche

Noi manutenzione RIM e studi idrologici acque bianche (interventi migliorativi)

Fognature bianche hanno tutte scariche in rim o fiumi, mai direttamente nel lago.

Gli interventi offerti ai Comuni sono dedicati a migliorare l’intera gestione delle acque meteoriche al fine di prevenire quanto, ai giorni nostri, accade più di frequente: temporali improvvisi che riversano enormi quantità d’acqua nei nostri paesi creando allagamenti, danni alle case, sovraccarico delle fognature e disagi alla popolazione.

Lavorare su queste reti significa rendere efficiente il sistema di raccolta e di deflusso delle acque attraverso tubazioni e corsi d’acqua in modo da convogliare le piogge senza che esse creino pericoli.

Solitamente, una volta identificato il luogo in cui intervenire, i tecnici procedono ad un sopralluogo al fine di intercettare tutte i possibili punti critici e opportunità del sito. A seguire viene sviluppato uno studio idrogeologico ed idraulico comprensivo di:

  • Rilievo topografico della superficie
  • Rilievo interno di pozzetti e manufatti legati alla rete
  • Videoispezioni di controllo
  • Studi di valutazione del rischio idraulico

Al termine della ispettiva, si prepara il progetto definitivo/esecutivo che sarà realizzato con tutti i necessari adempimenti per la sicurezza e con la Direzione Lavori direttamente gestita da Garda Uno.

Per maggiori informazioni o richieste di intervento, contattateci!

Mail: protocollo@pec.gardauno.it

Tel: 0309995426

caricamento...