Gadauno Spa


La Nostra Storia, sezione web dedicata a notizie antecedenti il 2015, data di pubblicazione del nuovo sito web gardauno.it.


 

Salò, isola ecologica per tre

Una tessera calcola la quantità di rifiuto conferito dagli utenti - L'area servirà anche S.Felice e Puegnago secondo l'accordo siglato con Garda Uno.

Sul tormentato fronte delle infrastrutture per il conferimento dei rifiuti si registra una novità positiva. Dopo i recenti sequestri da parte de carabinieri del Noe (Nucleo Operativo Ecologico) dei punti di raccolta di Sirmione, Desenzano e Toscolano Maderno, che hanno creato non pochi problemi soprattutto nell'area del basso lago, va segnalata l'apertura dell'isola ecologica realizzata da Garda Uno nell'area artigianale di Cunettone di Salò, lungo la strada che conduce verso Desenzano.

L'infrastruttura viene tecnicamente definita una 'piattaforma', ovvero un'area più grande e articolata, cui dovrebbero poter far capo varie isole dislocate sul territorio altogardesano.

L'impianto è aperto tutte le mattine, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 12, con un'estensione al pomeriggio del sabato, dalle 15 alle 18.

Presso la struttura potranno conferire rifiuti solidi urbani non solo i cittadini di Salò, ma anche quelli dei Comuni di San Felice del Benaco e di Puegnago del Garda.

Nei giorni scorsi è stata infatti siglata dai tre Comuni e dalla società Garda Uno una convenzione in vigore fino al dicembre 2009.

Nell'ambito del funzionamento della nuova piattaforma salodiana sarà introdotta una novità di rilievo nel campo dello smaltimento dei rifiuti: a tutti gli utenti verrà fornita una tessera di accesso per l'identificazione e per quantificare il rifiuto conferito.

Garda Uno sarà in grado di rispettare in modo più puntuale le modalità di determinazione della tariffa, visto che, secondo logica, ogni cittadino dovrebbe pagare per la reale quantità di rifiuto prodotto. Finalmente, quindi, chi riciclerà di più, pagherà di meno.

In base alla convenzione "Garda Uno si impegna mensilmente a fornire un elenco del quantitativo di rifiuti urbani, assimilati e speciali conferiti sia dagli utenti sia dal gestore del serivzio pubblico dei Comuni convenzionati; annualmente sarà elaborato, utente per utente, il riepilogo dei conferimeti suddivisi per tipologia e il calcolo delle agevolazioni e dei costi aggiuntivi addebitati".

La piattaforma salodiana è considerata un elemento indispensabile per muovere un salto di qualità nella raccolta differenziata

L'infrastruttura è stata realizzata nell'ambito di un progetto che Garda Uno ha concordato con la Comunità Montana dell'Alto Garda per la realizzazione di una serie di centri di raccolta rifiuti finanziati dalla Provincia, dalla Comunità Montana e Garda Uno stesso, mentre i Comuni si sono impegnati a cedere le aree su cui sono state o verranno realizzate queste infrastrutture.

Nell'ambito dell'accordo sono previste nuove Isole ecologiche a Limone, Tignale, Tremosine, Masaga e Valvestino (mentre a Toscolano c'è un'infrastruttura messa a punto su progetto di Garda Uno al di fuori del citato accordo).

Le Isole sono state concepite come aree attrezzate per la differenziata, anche di dimensioni e tipologia particolari.

Simone Bottura

Fonte: Giornale di Brescia

Data di pubblicazione: Mercoledi 18 Aprile 2007

Immagine di copertina: da news originale

 

ProntoWeb - Il sistema aziendale 24 ore su 24

Per soddisfare le richieste degli Utenti, Garda Uno mette a loro disposizione una serie di strumenti informatici che consentono una reale comunicazione col Gestore del Servizio.

Il portale “PRONTOWEBmette in grado gli Utenti di interagire col sistema informativo aziendale attraverso Internet, canale oggi sempre più diffuso e familiare.

Collegandosi con un semplice browser è possibile accedere in tempo reale alle informazioni tipiche di uno sportello e compiere le operazioni direttamente da casa. L’utente potrà così interagire con il sistema aziendale 24 ore su 24 e potrà facilmente accedere alle informazioni, qualunque sia il tipo di computer o il paese di origine della chiamata.

Il portale PRONTOWEB contribuisce pertanto al miglioramento delle prestazioni erogate dall’Azienda oltre ad ottimizzare i flussi di comunicazione con l’Utenza.

Clicca qui per maggiori informazioni

 


 

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice

Il nuovo servizio 'live on line' mette in contatto l'utente con un nostro operatore direttamente dalla Home Page del sito web gardauno.it.

Cliccando su "Supporto live on line", in basso a destra su computer, tablet e smartphone, si accede alla 'Chat' in tre semplici passi: Inserisci il tuo nome - Scrivi un messaggio - Avvia Chat.

 

La risposta alle vostre domande da parte di un operatore di Garda Uno sarà immediata.

Inoltre, attivato in Home Page anche il servizio FAQ (Frequently Asked Questions) che permette di trovare risposte a domande ricorrenti quali:

  • Come e dove posso pagare la bolletta del Servizio Idrico o GPL?
  • C'è un sistema on line da dove posso avere informazioni in autonomia sul mio contratto?
  • Come si legge un Contatore dell'Acqua?
  • Quali tariffe del Servizio Idrico sono applicate da Garda Uno?

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice.

 

Altro in "La nostra storia""
Categorie news
Comuni correlati
caricamento...