Gadauno Spa


La Nostra Storia, sezione web dedicata a notizie antecedenti il 2015, data di pubblicazione del nuovo sito web gardauno.it.


 

Rifiuti: torna la raccolta porta a porta
Organizzata dall’azienda Garda Uno per ristoranti, bar, alberghi ed esercizi commerciali. Lago di Garda - A Salò intanto partirà il servizio destinato esclusivamente agli scarti del giardinaggio.

Lago di Garda - L’obiettivo che intende raggiungere l’azienda Garda Uno con l’istituzione del nuovo servizio di raccolta porta a porta, iniziato il primo giugno nei comuni di Salò, Gardone Riviera, Toscolano Maderno, è quello anche di incentivare i cittadini a differenziare i rifiuti.

Vetro e carta verranno infatti raccolti giornalmente nel centro storico di Salò, da via Rive fino al Carmine, direttamente a domicilio, per ristoranti, bar, alberghi ed esercizi commerciali in modo da evitare che finiscono nei normali rifiuti. Le famiglie ed i privati cittadini continuano invece a servirsi delle apposite campane risposte sul territorio comunale.

Agli utenti pubblici vengono assegnati in comodato gratuito per la raccolta del vetro dei bidoni di colore blu muniti di ruote, che ogni mattina gli addetti dell’azienda Garda Uno passeranno puntualmente a svuotare.

Ma non è questa la sola novità prevista dall’azienda per il territorio comunale di Salò: sempre dal primo giugno e fino al 10 ottobre, sperimentalmente, tutti lunedì viene effettuata la raccolta dei rifiuti vegetali (sfalci, potature di siepi o alberi) in sette punti-raccolta distribuiti nella fascia periferiche nelle frazioni di Cunettone, Renzano, Villa.

I cittadini devono depositare rifiuti vegetali, chiusi negli appositi sacchi neri, che vengono messi a disposizione dell’azienda nei punti stabiliti che sono stati opportunamente segnalati e che sono situati in genere dove già sono collocate anche le altre campane per la raccolta differenziata.

A Gardone Riviera la raccolta porta a porta di carta e residui vegetali proseguirà regolarmente secondo il calendario distribuito dall’azienda al momento di iniziare il suo servizio sul territorio comunale: ogni giovedì pomeriggio viene effettuata la raccolta della carta, e questo per tutto l’arco dell’anno. Nel pomeriggio del primo e del terzo martedì del mese di giugno e poi di ottobre, raccolta porta a porta dei rifiuti vegetali.

E la raccolta porta a porta del vetro è stata organizzata anche a Toscolano Maderno per gli operatori economici, nel periodo compreso tra il 26 giugno e il 3 settembre, con le stesse modalità previste per Salò.

Si tratta dunque di una integrazione e del completamento di un servizio che l’azienda Garda Uno offre ai cittadini ed alle amministrazioni comunali che si avvalgono delle prestazioni della stessa per la raccolta di rifiuti solidi urbani.

E la qualità delle prestazioni fornite in questo settore della tutela ecologica, mentre ha già fatto sì che altri comuni come può Puegnago, Polpenazze, Manerba, Moniga e Soiano si unissero, con soddisfazione, ai tre comuni pionieri, è guardata con sempre maggiore attenzione ed interesse anche da altre amministrazioni pubbliche gardesane, alle quali l’azienda si dice pronta ad estendere il suo intervento.

Con questi servizi, quindi, si delineano anche le linee guida per l’erogazione dei servizi.

Carlo Bresciani

Fonte: Giornale di Brescia

Data di pubblicazione: Mercoledì 3 Giugno 1998

Immagine di copertina: da news originale

 

Altro in "La nostra storia""
Categorie news
Comuni correlati
caricamento...