Gadauno Spa

Nel 2015, per il primo anno, abbiamo il bilancio di sostenibilità targato Garda Uno.

C’è tanto da dire e da mostrare per capire chi è Garda Uno e lo strumento per andare oltre i meri numeri di bilancio è proprio questo.

Scegliere di utilizzare il termini “Chi è Garda Uno” rappresenta la volontà di ribadire che la nostra Azienda è in primis fatta di persone: dipendenti, utenti, fornitori e collaboratori.

Garda Uno è anche ambiente, è il Lago, è risorsa, è risparmio, è natura.
Garda Uno è educazione, rispetto, promozione del territorio.

La chiave per amalgamare tutti questi ingredienti è l’equilibrio. Una Spa a totale partecipazione pubblica, che si inerpica tra diritto pubblico e privato, soggetta a pari doveri dell’amministrazione pubblica, ma pur sempre Società regolata dal codice civile e non ente.

L’obiettivo è garantire il servizio migliore ai cittadini, venire loro incontro con equità nel rispetto di tutti gli altri. Lavorare in totale trasparenza verso i fornitori e verso i collaboratori, garantire i minori costi e il servizio migliore nel rispetto di tempistiche e dell’ambiente.

Sono innumerevoli i fattori che un’Azienda come Garda Uno deve rispettare e la capacità di stare in equilibrio è primaria. Il punto di partenza sono i quattro grandi settori: ciclo idrico, igiene urbana, energia e mobilità autonomi tra loro, ma che al contempo si fondono e si supportano.

Si pensi agli uffici centrali (tecnici e amministrativi) che trasversalmente si occupano di tutte le tematiche unendo alte professionalità specifiche di settore ai canali utili a trasmettere un servizio per tutti.

L’ambiente istituzionale di Garda Uno è in continuo movimento. La maggiore novità alle porte è la creazione del Gestore Unico del Ciclo Idrico a livello provinciale.

L’obiettivo è creare un organismo che abbia più forza dal punto di vista finanziario al fine di poter realizzare interventi sia più numerosi che onerosi. Unire grandi aziende non è mai un’operazione leggera perché coinvolge aspetti politici, economici, logistici e soprattutto umani.

Lungo questa strada e anche al raggiungimento della metà, la nostra guida è il Lago e il nostro territorio con il quale siamo indissolubilmente legati da più di 30 anni. Siamo con voi e siete con noi, indipendentemente dal nome che avrà la società fornisce il servizio.

Il legame fra Garda Uno e i nostri utenti è ancora più forte dopo l’attivazione del servizio porta a porta in numerosi Comuni: ad oggi la maggior parte delle amministrazioni ha deciso di avviare questo tipo di raccolta che permette sempre di raggiungere una percentuale di rifiuto differenziato > del 70%. E per il 2016, è in programma l’inizio del porta a porta in altri Comuni.

Chiediamo ai cittadini di darci una mano a tutelare l’ambiente: un piccolo impegno da parte di tutti che inizia dal dividere i rifiuti in modo consapevole fra le mura di casa, organizzare una raccolta capillare via per via e rifiuto per rifiuto al fine di ottenere una materia più pura e adatta alla massima ottimizzazione del recupero.

L’ambiente è il filo conduttore della nostra politica che oltre all’acqua, alla terra si rispecchia anche nella qualità dell’aria ed un passo importante, se non rivoluzionario, è rappresentato dall’installazione di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici sul territorio gardesano. Auto elettriche, moto elettriche siete le benvenute!

La rete di ricarica è in espansione e il servizio è in pieno sviluppo. Questo nuovo concetto di mobilità, non solo ci porta a riflettere sul rispetto dell’ambiente, ma ci invoglia a pensare ad un altro modo di muoverci e vivere.

E’ questo il nostro impegno e lo sarà in qualsiasi contesto istituzionale portiamo in grembo: sostenibilità ed equilibrio fra modernità, tecnologia, innovazione, natura e persone.

Un caro saluto a tutti.

L’Amministratore Unico
dott. Mario Bocchio


Spunto tratto dalla Relazione di Sostenibilità 2015 consultabile tramite il seguente link:
clicca qui per il file completo in formato Pdf ( 27,6 MB )



La Relazione di Sostenibilità 2015 è redatta a cura di:
Pietro Lazzarini – Direzione Amministrativa
Stefania Bellini – Segreteria Generale

Progetto grafco e impaginazione:
Oscar Bossi – Garda Uno Spa

Si ringraziano tutti i colleghi ed i collaboratori che con il loro contributo hanno reso possibile la realizzazione di questa relazione.

caricamento...