Gadauno Spa


La Nostra Storia, sezione web dedicata a notizie antecedenti il 2015, data di pubblicazione del nuovo sito web gardauno.it.


 

"Impegnamoci a risparmiare la natura"
L'appello del progetto "Ecologica" del Gal

Alto Garda - "Mangiamo, riscaldiamoci, consumiamo, ma non troppo! Lasciamo un pò di risorse anche per chi verrà dopo di noi".

E' l'invito lanciato dal progetto "EcoLogica", promosso nell'ambito del Piano di sviluppo locale "Terra tra i due laghi" dal GAL GardaValsabbia.

L'iniziativa prevede, nei 21 Comuni altogardesani e valsabbini soci del GAL, specifiche azioni per la diffusione di una cultura eco-compatibile ed è cofinanziata dall'UE (programma Leader plus) in parternship con le società Valgas e Garda Uno.

Attivato nel maggio scorso con incontri per addetti ai lavori (tecnici comunali, amministratori e dirigenti scolastici), il progetto ha proseguito il suo percorso con la distribuzione di materiali per il coinvlgimento della popolazione a tutti i livelli: per i cittadini è stata edita una specifica guida al riciclaggio, concepita in più lingue per coinvolgere anche i cittadini stranieri (12mila copie per il Garda; 7mila per la Valsabbia); per i turisti sono stati pubblicati pieghevoli in 4 lingue (60mila copie); per la scuola si è pensato ad una favola ecologica (5mila copie), a contenitori per la raccolta differenziata della carta (ne sono stati distribuiti 750) e a laboratori sul riciclaggio dei rifiuti; per gli alberghi e le realtà produttive, infine, sono stati promossi incontri formativi domiciliari.

Tutte le attività sono state realizzate da Conast, società che opera nella didattica ambientale. Coordinatrica del progetto è la dott. Stefania Faini.

Bastano semplici gesti quotidiani per dare un contributo: se ogni bresciano riutilizzasse un sacchetto di plastica al giorno, in un anno si risparmierebbero 3.330 tonnellate di petrolio; se i cittadini dell'Alta Valsabbia e dell'Alto Garda si impegnasssero per migliorare del 10% la raccolta differenziata, in un anno verrebbero riciclate 870 tonnellate in più di rifiuti, evitanto sprechi di risorse.

(bott)

Fonte: Giornale di Brescia

Data di pubblicazione: Venerdì 23 Febbraio 2007

Immagine di copertina: da news originale

 

Altro in "La nostra storia""
Categorie news
caricamento...