Gadauno Spa

Nel corso dell’ultimo Consiglio di Amministrazione, dell’Azienda Speciale Consorzio Garda Uno, il presidente Guido Maruelli ha provveduto a conferire ai Consiglieri le deleghe di funzioni su questioni specifiche.

Ovviamente queste assegnazionii sono state adottate tenendo conto sia della disponibilità che della competenza di ognuno dei consiglieri sulle specifiche materie.

Questi gli incarichi attribuiti:

dr. Mario Quecchia, vice presidente – gestione finanziaria e contabile dell’Azienda, con specifico riferimento ad attività di controllo di gestione, ottimizzazione delle risorse, presentazione dei bilanci e dei piani di investimento;

arch. Alfredo Lamperti, consigliere – trattazione delle tematiche connesse con il ciclo integrale dell’acqua, con specifico riferimento alle reti comunali interne, e ai rapporti con l’Azienda Gardesana Servizi, nell’ottica della costituzione congiunta dell’ambito Territoriale ottimale, ai sensi della legge Galli;

ing. Oscar Papa e dr. Nicola Scotti, consiglieri – problematiche connesse al Servizio Informatico Territoriale;

dr. Walter Romagnoli, consigliere – problematiche inerenti la sicurezza sul Garda, con specifico riferimneto ai contatti e relazioni con gli Enti già preposti istituzionalmente, e incarico relativo alle attività di marketing e promozionali dell’immagine aziendale, particolarmente nei confronti degli amministratori dei Comuni.

p.i. Pietro Mario Visconti, consigliere – trattazione delle problematiche inerenti l’abnorme fioritura algale che interessa, da alcune stagioni, le spiaggie del lago.

Naturalmente ai consiglieri incaricati di seguire specifici settori potranno essere rivolti eventuali questioni, quesiti o lamentele da parte dell’utenza, in modo che si possa giungere a positive soluzioni nel più breve tempo possibile.

La disponibilità di questi Consiglieri sarà ampia e totale volta nell’ottica primaria della Azienda Speciale Garda Uno a disposizione delle pubbliche amministrazioni, da cui ne è diretta emanazione, ed anche a fianco del cittadino-utente fruitore dei servizi, emanati dalla Municipalizzata del Garda.

Luigi del Pozzo
Il Gazzettino 05 Dicembre 1998

ProntoWeb - Il sistema aziendale 24 ore su 24

Per soddisfare le richieste degli Utenti, Garda Uno mette a loro disposizione una serie di strumenti informatici che consentono una reale comunicazione col Gestore del Servizio.

Il portale “PRONTOWEBmette in grado gli Utenti di interagire col sistema informativo aziendale attraverso Internet, canale oggi sempre più diffuso e familiare.

Collegandosi con un semplice browser è possibile accedere in tempo reale alle informazioni tipiche di uno sportello e compiere le operazioni direttamente da casa. L’utente potrà così interagire con il sistema aziendale 24 ore su 24 e potrà facilmente accedere alle informazioni, qualunque sia il tipo di computer o il paese di origine della chiamata.

Il portale PRONTOWEB contribuisce pertanto al miglioramento delle prestazioni erogate dall’Azienda oltre ad ottimizzare i flussi di comunicazione con l’Utenza.

Clicca qui per maggiori informazioni

 


 

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice

Il nuovo servizio 'live on line' mette in contatto l'utente con un nostro operatore direttamente dalla Home Page del sito web gardauno.it.

Cliccando su "Supporto live on line", in basso a destra su computer, tablet e smartphone, si accede alla 'Chat' in tre semplici passi: Inserisci il tuo nome - Scrivi un messaggio - Avvia Chat.

 

La risposta alle vostre domande da parte di un operatore di Garda Uno sarà immediata.

Inoltre, attivato in Home Page anche il servizio FAQ (Frequently Asked Questions) che permette di trovare risposte a domande ricorrenti quali:

  • Come e dove posso pagare la bolletta del Servizio Idrico o GPL?
  • C'è un sistema on line da dove posso avere informazioni in autonomia sul mio contratto?
  • Come si legge un Contatore dell'Acqua?
  • Quali tariffe del Servizio Idrico sono applicate da Garda Uno?

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice.

 

caricamento...