Gardauno Spa

 

Gargnano, rifiuti: c'è il porta a porta per differenziare di più

La raccolta rifiuti porta a porta è iniziata, ora si attendono i risultati. Tra i paesi del Bresciano con l'indice tra i più bassi nella raccolta differenziata (poco oltre il 45%) e ben lontano da paesi virtuosi che superano il 90%, Gargnano ora cambia marcia, cercando di abbandonare le ultime posizioni della graduatoria.

Dal 1° novembre in tutto il paese e nelle frazioni (esclusa perora soltanto Costa) è iniziata la raccolta porta a porta. «Sono stati tolti tutti i cassonetti ed ora viene differenziato anche l'umido» sottolineano il sindaco Giovanni Albini e l'assessore all'Ambiente Fiorenzo Razzi. Via così i brutti, spesso logori e  maleodoranti contenitori che per anni hanno «ospitato» i rifiuti. E a pieno regime opera all'estremo nord del paese, in via Repubblica 80, l'isola ecologica, aperta di pomeriggio, dal lunedì al venerdì dalle 14 alle17, il sabato fino alle 19: qui si conferiscono rifiuti ingombranti e ramaglie, elettrodomestici, armadi, batterie, olio combusto.

L'assessore Razzi fornisce dati: «Dovevamo iniziare due anni fa, ma il Covid ha bloccato tutto. Ora siano al 48%, in aumento di anno in anno. Dobbiamo superare la soglia del 65%». Nonostante i controlli in molti, compresi turisti delle seconde case, lasciano rifiuti anche ingombranti lato strada.

Molti furbetti sono stati ripresi dalle foto-trappole e sanzionati: gli agenti della Polizia locale, coordinati da Monica Bertasio, hanno elevato una decina di contravvenzioni.

E così a Gargnano, dove la novità appena introdotta ha ovviamente raccolto pareri discordanti, si spera nella collaborazione fattiva di residenti e turisti.

I contenitori sono stati consegnati gratuitamente dal Comune, nei giorni scorsi sono stati organizzati incontri pubblici per far chiarezza, spiegare e ricevere consigli e sollecitazioni, ad esempio sugli orari della raccolta che in alcuni casi danneggiano gli operatori turistici e sul fatto che sabato e domenica, giorni di arrivo e partenza dei vacanzieri, la raccolta è ferma.

Franco Mondini

Fonte: Giornale di Brescia

Data di pubblicazione: Giovedì 03 Novembre 2022

Links:comune.gargnano.brescia.it

NB: A partire dal 1 novembre vengono differenziate a Gargnano tutte le tipologie di rifiuti. Per le frazioni, invece, sono stati realizzati alcuni punti di raccolta: 2 punti di raccolta a Muslone - 2 punti di raccolta a Musaga - 4 punti di raccolta a Navazzo - 2 punti di raccolta a Sasso - 1 punto di raccolta a Liano.

 

 

 

caricamento...