Gadauno Spa

Garda Uno Spa - Relazione di Sostenibilità 2016: La qualità dell'acqua


Garda Uno Spa - Relazione di Sostenibilità 2016

IMPATTO AMBIENTALE - LA QUALITA' DELL'ACQUA

Premesse generali

Garda Uno ha ricevuto in gestione e conduce direttamente tutte le fasi del Ciclo Idrico Integrato:

  • Approvvigionamento da falda (49 Pozzi), da corpo idrico superficiale (5 Prese a lago) e da sorgenti (19);

  • Potabilizzazione con idonee e puntuali filiere di trattamento e calibrati sistemi di disinfezione, semplici o complesse in rapporto alle caratteristiche dell’acqua “grezza”, che rendono la risorsa idonea al consumo umano garantendone la conservazione qualitativa sino al momento dell’utilizzo;

  • Distribuzione verso i punti di consumo con l’ausilio di complessi impianti, collocati in modo strategico su tutto il territorio servito: serbatoi, sistemi di ottimizzazione pressione e  una capillare rete di condotte permettono di rispettare gli ottimali parametri quali-quantitativi di pressione e portata;

  • Raccolta dei reflui tramite una fitta rete di condotte ed impianti di pompaggio che permettono il trasporto alla destinazione finale;

  • Depurazione finale con reinserimento in ambiente dei reflui provenienti da territori vasti come accade per il Depuratore di Peschiera oppure da piccoli aggregati urbani come accade, ad esempio, nella frazione di Bettola di Lonato.

La risorsa e la potabilizzazione

Come accennato, i sistemi acquedottistici  si approvvigionano da: pozzi, prese a lago e sorgenti.  I luoghi ove questa risorsa è prelevata le garantiscono specifiche ottimali per l’utilizzo acquedottistico, in aggiunta l’acqua prelevata è sottoposta a processi di potabilizzazione al fine di rispettare gli elevati obiettivi di qualità chimici, chimico-fisici e microbiologici previsti dalla normativa.

Il trattamento più semplice consiste nella sola attività di disinfezione (con ipoclorito di sodio o biossido di cloro): è eseguito in tutti gli impianti di produzione come trattamento a sé stante o facente parte di una filiera molto più complessa.

Le filiere più articolate sono costituite da differenti impianti e trattamenti quali: l’ozonizzazione, la filtrazione su sabbia, l’ossidazione, le membrane e la disinfezione finale.

Scarica la Relazione di Sostenibilità 2016 in formato Pdf (76,8 MB)

 

caricamento...