Gadauno Spa


Garda Uno Spa - Relazione di Sostenibilità 2016

IGIENE URBANA - DESTINO DEI RIFIUTI, SPAZZAMENTI STRADALI, SERVIZIO TRICICLO FOTOVOLTAICO

DESTINO DEI RIFIUTI

Nella scelta degli impianti di destino, oltre a considerarne la qualità e la professionalità, si è posta particolare
attenzione alla loro ubicazione.

La maggior parte degli impianti difatti dista mediamente meno di 40 km rispetto al centro del bacino servito, che va Limone del Garda, il Comune più a nord, fino a Pozzolengo, il Comune più a sud nell’area lacustre, e Manerbio nella bassa bresciana.

Lo smaltimento ha coinvolto solo rifiuti non diversamente recuperabili (inferiore allo 0,1% del totale raccolto).

SPAZZAMENTI STRADALI

Garda Uno effettua lo spazzamento stradale manuale e meccanizzato dei territori dei Comuni serviti con la frequenza scelta dai Comuni in base a necessità ed a valutazioni tecnico-economiche.

I servizi manuali si effettuano quando le spazzatrici meccaniche non hanno spazio di movimento o la loro azione non risulterebbe particolarmente efficace.

I servizi di pulizia degli spazi pubblici prevedono anche il lavaggio portici e lo svuotamento cestini.

Il rifiuto proveniente dallo spazzamento strade viene avviato a recupero in impianti che separano la frazione inerte (sabbia e ghiaia).

Questo consente il recupero di più di 2.000 tonnellate di rifiuti, anche se tale quantità non viene considerata
al fine della percentuale di raccolta differenziata


SERVIZIO TRICICLO FOTOVOLTAICO

Garda Uno nel 2016 ha attivato un servizio d’igiene urbana nei comuni di Salò e Gardone svolto con triciclo fotovoltaico: si tratta di una bicicletta a pedalata assistita, equipaggiata con un ampio vano chiuso per contenere rifiuti, nonchè scopa e paletta; l’operatore è individuato in modo che possa svolgere operazioni di pulizia minuta, lungo le vie del centro storico e offrire informazioni agli utenti anche in inglese.

Scarica la Relazione di Sostenibilità 2016 in formato Pdf (76,8 MB)

 

caricamento...