Gadauno Spa

Garda Uno al secondo Regional workshop sul tema della mobilità elettrica

 

Nella giornata del 10 settembre 2019 Garda Uno ha partecipato, presso la Sala Consiliare della Provincia di Brescia, al secondo Regional workshop sul tema della mobilità elettrica all’interno del progetto europeo, e-MOPOLI – Electro MObility as driver to support POLicy Instruments for sustainable mobility – di cui Provincia di Brescia è Ente capofila.

Il confronto tra gli stakeholder  partecipanti verrà utilizzato sia per il progetto e-MOPOLI che come punto di partenza per lo sviluppo di un Piano d’Azione condiviso tra Provincia, Regione, Pubbliche Amministrazioni, operatori pubblici e imprese private per lo sviluppo della mobilità elettrica sul territorio.

Maggiori informazioni (Agenda - Report - Output di Progetto - Presentazioni):
e-mobility.provincia.brescia.it

Output di progetto Garda Uno Spa
Clicca qui (.pdf - 920 KB)


Worshop e-MOPOLI
Il 10 settembre 2019 si è tenuto presso la Sala Consiliare della Provincia di Brescia il secondo Regional workshop con gli stakeholder regionali e provinciali sul tema della mobilità elettrica all’interno del progetto europeo, co-finanziato da Fondi FESR tramite il programma Interreg Europe, e-MOPOLI – Electro MObility as driver to support POLicy Instruments for sustainable mobility – di cui Provincia di Brescia è Ente capofila.

La mattinata, aperta dai saluti del Presidente Samuele Alghisi, è stata un’occasione di dialogo e confronto tra i partecipanti, ovvero i rappresentanti della Regione Lombardia (DG Autorità di Gestione POR FESR 2014-20 e DG Infrastrutture e Trasporti), dei Comuni del territorio (Comune di Brescia e Chiari), dell’Agenzia del TPL (Agenzia TPL Brescia, Brescia Mobilità SpA, Società di Navigazione Lago di Iseo), del settore della ricerca (Università di Brescia ed RSE SpA), dei service providers della mobilità (FNMGroup/e-VAI e Garda Uno SpA, Concessioni Autostradali Lombarde SpA), delle aziende (Bepooler srl e SCAME Parre) e delle associazioni di categoria e cluster (Cluster Lombardo per la Mobilità e A.I.I.T Associazione Italiana per l’ingegneria del traffico).

Il risultato dell’incontro, oltre alla presentazione dell’avanzamento dei risultati del progetto e-MOPOLI e della loro condivisione con lo stakeholder group, è stato quello di porre le basi per lo sviluppo di un Piano d’Azione condiviso tra Provincia, Regione, Pubbliche Amministrazioni, operatori pubblici e imprese private per lo sviluppo della mobilità elettrica sul territorio, in coerenza con le politiche promosse nell’asse IV del POR FESR 2014-2020 di Regione Lombardia.

Il workshop si inserisce nell’ormai consolidata strategia della Provincia di Brescia di promuovere la sostenibilità ambientale dei trasporti, in linea con l’Agenda Digitale, il Patto dei Sindaci e il Piano della Mobilità della Provincia, e di continuare il percorso di portavoce dei Comuni e delle aziende del territorio sulle necessità per lo sviluppo della mobilità sostenibile, in particolare quella elettrica, nei vari ambiti del trasporto da quello su strada a quello lacuale.

Fonte: e-mobility.provincia.brescia.it

Fotografia di copertina: da news originale

 

 


 

 

La mobilità sostenibile di Garda Uno: 100% Green Urban Mobility - EWay

E-Way, adesso sul lago si viaggia con lo sharing 100% sostenibile: leggi tutto

Video: E-Way-il-car-sharing-elettrico-con-renault-zoe-sul-lago-di-garda.mp4

PHOTOGALLERY BEST - BENACO ELECTRIC SHARE TOUR

BEST è il primo giro del Lago di Garda svolto interamente con auto elettriche in servizio Sharing.

Clicca qui per il racconto fotografico 'BEST'

 


 

Referente web per il settore Mobilità: Laura Maestrini

 

caricamento...