Gadauno Spa

Anche quest’anno Garda Uno ha messo in cantiere importanti interventi sulla rete idrica e sulle sorgenti per prevenire criticità all’approvvigionamento, nel caso dovessero manifestarsi eventi di prolungata siccità come già sta accadendo in questo scorcio di primavera.

“Nessun allarme” tiene a sottolineare subito Massimiliano Faini, Direttore Operativo del servizio Ciclo Idrico della multiutility gardesana, “ma soltanto la messa in campo di interventi che ci possano porre al riparo da improvvise carenze d’acqua per la popolazione.

A lato di quest’attività ci sono altri interventi tesi a migliorare sia la qualità dell’acqua, sia la sua distribuzione attraverso la sistematica sostituzione di diversi tratti di rete acquedottistica, oggi palesemente ammalorati che rappresentano fonte di spreco d’acqua e di continue riparazioni, con l’utilizzo di materiali duraturi quali la ghisa.

Non ultima – conclude Faini – la campagna di sostituzione dei contatori a servizio degli utenti con quelli tele-leggibili, a lettura immediata”.

Da notare che Garda Uno ha previsto nel programma di budget un piano di interventi pari a 2 mln e 617 mila euro.

Ma vediamo nel dettaglio, in questo primo scorcio del 2016, quali sono i principali interventi,  alcuni dei quali già decollati.

Si parte con Toscolano Maderno dove, nel parco Bernini, si sta realizzando un pozzo che avrà una potenza di circa 25 lt/sec., con un’annessa condotta di distribuzione.

Si prosegue con Gardone Riviera dove, dopo un’attenta ricognizione effettuata dai tecnici, si erano verificate numerose perdite in rete: di qui l’esigenza di sostituire alcuni tratti di rete e sistemare un pozzo già esistente in loc. Vittoriale a servizio degli utenti della vicina frazione di Fasano.

Si tratta di un pozzo che era stato realizzato nel 2003, anno in cui, si ricorderà, si registrò la pesante siccità che investì la riviera del Garda.

Altro intervento, a Tremosine. Si tratta della posa di una condotta idrica in loc. Val di Bondo, al servizio dell’esistente pozzo per riempire il serbatoio della frazione Vesio.

Un altro potenziamento riguarda, invece, la sorgente situata alla Pieve di Manerba, impianto che verrà ulteriormente trattato per aumentarne la capacità produttiva: il relativo costo dell’opera già ultimata si aggira sui 25 mila euro.

La carrellata di opere di questo primo trimestre si chiude con la sostituzione di circa 500 metri di condotta idrica in pvc in via Marconi, a Desenzano, con una nuova interamente realizzata in ghisa: quindi, con un materiale notoriamente efficiente e di lunga vita.

Si diceva, infine, della sostituzione di migliaia di contatori disseminati in altrettante abitazioni e aziende.

Creata lo scorso anno una struttura tecnica ed operativa ad hoc con il compito di dare vita ad una maxi operazione di rinnovamento dei misuratori con altrettanti nuovissimi, cosiddetti tele-leggibili, Garda Uno ha avviato questo intervento cominciando da quelli a servizio delle utenze con consumi superiori ai 500 mc annui, per poi passare a quelli con consumi più modesti.

Ufficio Stampa Garda Uno Spa

In copertina:
Massimiliano Faini (archivio Garda Uno Spa)
La news pubblicata dal quotidiano Brescia Oggi Sabato 23 Aprile 2016

ProntoWeb - Il sistema aziendale 24 ore su 24

Per soddisfare le richieste degli Utenti, Garda Uno mette a loro disposizione una serie di strumenti informatici che consentono una reale comunicazione col Gestore del Servizio.

Il portale “PRONTOWEBmette in grado gli Utenti di interagire col sistema informativo aziendale attraverso Internet, canale oggi sempre più diffuso e familiare.

Collegandosi con un semplice browser è possibile accedere in tempo reale alle informazioni tipiche di uno sportello e compiere le operazioni direttamente da casa. L’utente potrà così interagire con il sistema aziendale 24 ore su 24 e potrà facilmente accedere alle informazioni, qualunque sia il tipo di computer o il paese di origine della chiamata.

Il portale PRONTOWEB contribuisce pertanto al miglioramento delle prestazioni erogate dall’Azienda oltre ad ottimizzare i flussi di comunicazione con l’Utenza.

Clicca qui per maggiori informazioni

 


 

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice

Il nuovo servizio 'live on line' mette in contatto l'utente con un nostro operatore direttamente dalla Home Page del sito web gardauno.it.

Cliccando su "Supporto live on line", in basso a destra su computer, tablet e smartphone, si accede alla 'Chat' in tre semplici passi: Inserisci il tuo nome - Scrivi un messaggio - Avvia Chat.

 

La risposta alle vostre domande da parte di un operatore di Garda Uno sarà immediata.

Inoltre, attivato in Home Page anche il servizio FAQ (Frequently Asked Questions) che permette di trovare risposte a domande ricorrenti quali:

  • Come e dove posso pagare la bolletta del Servizio Idrico o GPL?
  • C'è un sistema on line da dove posso avere informazioni in autonomia sul mio contratto?
  • Come si legge un Contatore dell'Acqua?
  • Quali tariffe del Servizio Idrico sono applicate da Garda Uno?

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice.

 

caricamento...