Gadauno Spa

Nell’imminenza della stesura del progetto finale per il nuovo sistema di collettamento e depurazione del lago di Garda, progetto per il quale verrà avviato anche l’apposito iter di finanziamento pubblico, Garda Uno SpA ha deciso di verificare lo stato di salute dell’esistente collettore sub lacuale che unisce Toscolano Maderno e Torri del Benaco, sull’opposta sponda veneta.

Non si tratta di un intervento per eseguire eventuali riparazioni lungo la condotta lacuale, ma soltanto a carattere di prevenzione.

Dunque, nei prossimi giorni si potranno vedere all’opera specialisti di settore e sommozzatori che eseguiranno le ispezioni del caso per poi stilare una “diagnosi” precisa, portando alla luce eventuali criticità e, contestualmente, fornire una stima sulla durata della grande infrastruttura sub lacuale.

Ogni operazione, dunque, è condotta a tutela della salute dell’ambiente e a difesa dell’industria turistica del lago di Garda.

Links: comune.toscolanomaderno.bs.itcomune.torridelbenaco.vr.it

caricamento...