Gadauno Spa

 

Il consiglio comunale di Verolanuova ha ufficializzato nella seduta del 19 febbraio scorso l’affidamento dei servizi di igiene urbana alla multiutility pubblica Garda Uno Spa.

Il contratto, della durata di 10 anni per un importo complessivo pari a circa 6.500.000 €, introdurrà importanti novità con particolare riferimento al nuovo sistema di raccolta domiciliare “porta a porta” che andrà a sostituire l’attuale modello gestionale di raccolta rifiuti tramite cassonetto stradale in dismissione nella stragrande maggioranza dei comuni bresciani.

Il sindaco della cittadina, Stefano Dotti, si ritiene “soddisfatto di poter avviare finalmente un servizio che, da tempo, avevamo promesso ai nostri cittadini: lo facciamo ora con la società pubblica di cui siamo soci e con cui abbiamo condiviso un progetto innovativo che avrà, sul territorio, indiscutibili ricadute positive dal punto di vista ambientale”.

Grande soddisfazione esprime anche il Dirigente del settore Igiene Urbana di Garda Uno, Massimo Pedercini : “Stiamo completando, in anticipo sui tempi previsti, un percorso avviato appena due anni fa in cui ci eravamo posti l’obiettivo di crescere in territori diversi dall’ambito gardesano”.

Il nuovo polo operativo (Manerbio, Pontevico, Verolanuova) servirà un territorio di circa 30.000 abitanti la cui produzione complessiva di rifiuti supera le 16.000 tonnellate/anno.

Attualmente Garda Uno gestisce i rifiuti urbani su un territorio composto da 23 Comuni servendo 138.000 abitanti residenti a cui si sommano le elevate presenze turistiche estive (fino a 500.000 abitanti complessivi). Annualmente vengono movimentate circa 100.000 ton. di rifiuti, avviate per la maggior parte al riciclo (70 %).

Infine, il Presidente di Garda Uno, Mario Bocchio: “Siamo soddisfatti che un’azienda interamente pubblica come la nostra riceva nuovi consensi, e che il positivo operato sia riconosciuto anche fuori dal nostro territorio tradizionale. Sapremo soddisfare le aspettative dei nuovi soci come già facciamo per quelli storici”.

21 febbraio 2018 - Ufficio Stampa

Links: comune.verolanuova.bs.it

 

caricamento...