Gardauno Spa

Testo unico per la regolazione della qualità del servizio di gestione dei rifiuti urbani

 

Testo unico per la regolazione della qualità del servizio di gestione dei rifiuti urbani
(TQRIF, delibera 15/2022/R/rif): le nuove regole e le esperienze applicative.

Lezione 1: Martedì 08 Marzo 2022, ore 11-12.30

I webinar di Operate Un ciclo di lezioni di aggiornamento sulla regolazione dei rifiuti urbani La regolazione della qualità del servizio

Il programma

- Saluti e apertura lavori. A cura di Luca Moretti, Presidente Fondazione Operate.

- TQRIF: che cosa è cambiato? A cura di Andrea Longhi, Responsabile Ufficio Rapporti con le Autorità - Garda Uno Spa

- Esperienze applicative e scenari operativi. A cura di Giovanni Montresori, Ingegnere Ambientale, Presidente Labelab e Socio Fondatore Operate

- Il raccordo tra il TQRIF e il Testo Unico della Trasparenza. Il ruolo dei Comuni. A cura di Sauro Prandi, esperto in regolazione servizi pubblici locali, pubblicista, Socio Fondatore Operate

- Le ricadute sui sistemi informativi. A cura di Luca Moretti, Presidente Fondazione Operate.

Obiettivi

Sviluppare un percorso di formazione continua, dialogo e condivisione per affrontare con consapevolezza i cambiamenti nell’ambito della gestione sostenibile del ciclo dei rifiuti, con focus sulle nuove indicazioni dell’Ente regolatorio ARERA.

La lezione 1 illustrerà il TQRIF in sintesi, con un focus su ruoli e aspetti critici. Verranno presentate casistiche standard e problematiche applicative, nonché il ruolo dei Comuni nel raccordo con il Testo Unico della Trasparenza e le ricadute sui sistemi informativi.

A chi è rivolto

Società che svolgono attività di gestione dei rifiuti urbani, amministratori pubblici, professionisti del settore.

Fonte: eventbrite.it

Fondazione Operate|Sostenibilità Ambientale & Economia Circolare
Organizzatore di Regolazione della qualità del servizio di gestione dei rifiuti urbani

OPERATE è una Fondazione multidisciplinare di esperti, che operano nell’ambito dei temi inerenti all’intera filiera dei rifiuti, costituitasi nell’ottobre 2019 da una precedente Associazione attiva da diversi anni.

Promuove gli obiettivi dell’economia circolare, il rafforzamento della gerarchia di rifiuti e la gestione sostenibile del ciclo dei rifiuti, diffondendo i migliori risultati, le buone pratiche e le migliori tecnologie disponibili tramite la ricerca, lo studio, la formazione, l’informazione e la comunicazione di settore.

Operate quale osservatorio svolge attività di approfondimento, benchmarking, analisi, valutazione, divulgazione, progettazione, supporto tecnico, consulenza in relazione a interventi, realizzazioni, opere, gestioni, piani e programmi orientati alla corretta gestione dell’intero processo dei rifiuti, all’applicazione della tariffa rifiuti e all’introduzione della PAYT, alla crescita dei processi di Smart City, all’evoluzione e implementazione dei sistemi informativi di gestione dei dati, delle informazioni e dei processi secondo standard di sicurezza certificati e alla diffusione di comportamenti virtuosi.

operate.it

 

caricamento...