Gadauno Spa


 

Relazione di Sostenibilità 2017 - Sicurezza informatica Disaster Recovery

Garda Uno considera i propri dati come un patrimonio che va tutelato e protetto da possibili minacce esterne. Per far ciò ha implementato un vero e proprio sistema di Disaster Recovery.

Che cos’è il Disaster Recovery (DR)?

Per Disaster Recovery si intende, letteralmente, l’insieme delle misure tecnologiche e logistico/organizzative atte a ripristinare sistemi, dati e infrastrutture necessarie all’erogazione di servizi di business dell’azienda, a fronte di gravi emergenze che ne intacchino la regolare attività.

Pertanto il Disaster Recovery non è da intendersi come semplice operazione, seppur replicata su più macchine, di semplici backup dei dati aziendali, ma bensì di un vero e proprio piano d’azione da mettere in atto nel momento in cui i supporti informatici e gli archivi informatici quotidianamente utilizzati e gestiti dai dipendenti dell’azienda non sono disponibili all’uso.

E questo può accadere per le più svariate motivazioni: di carattere ambientale (esempio disastri naturali come inondazioni, uragani, tornado o terremoti, ecc.) piuttosto che disastri provocati dall’uomo, come fuoriuscite di materiale pericoloso, guasti infrastrutturali, cyberterrorismo, disastrosi bug informatici o mancate implementazioni dei cambiamenti.

Come ha organizzato Garda Uno il proprio sistema di “Disaster Recovery”?

Fondamentalmente è stata ipotizzata una stratificazione a più livelli, in funzione della gravità dell’evento subito Garda Uno adotta uno specifico piano di intervento.

In ogni caso, qualunque possa essere la gravita della situazione (compreso anche la totale ed improvvisa indisponibilità di server e pc ubicati c/o la sede e/o le unità locali di Garda Uno) è garantito il ripristino dell’operativa minima ed indispensabile entro le 24 ore.

Scarica la Relazione di Sostenibilità 2017

 


Credits:

La realizzazione di questa Relazione è stata possibile grazie al contributo di dipendenti di Garda Uno Spa e alcuni di loro, oggi, sono dipendenti di Acque Bresciane Srl. A tutti va un caro ringraziamento per il loro impegno ed il contributo di informazioni, dati, idee.

La Relazione di Sostenibilità 2017 è redatta a cura di:
Pietro Lazzarini - Direttore Amministrativo, Garda Uno Spa
Stefania Bellini - Segreteria Generale, Garda Uno Spa

Progetto grafico e impaginazione:
Giuseppe Pina - CommunicationWatt

Fotografie:
Michele Troiano - MultimediaMT
Archivio Garda Uno
iStock

Garda Uno Lab: Fotografia a pagina pag. 40 a cura di Mariangela De Luca - Classe 4 H Istituto Statale d’Istruzione Secondaria Superiore  “L. Bazoli” e “M. Polo” - Desenzano del Garda

Vuoi saperne di più? gardauno.it

 


 

Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Proverbio del popolo Navajo

 

caricamento...