Gadauno Spa

Toscolano Maderno, Il Comune ha deciso di smantellare la società partecipata Smg – L’alternativa era il fallimento – I debiti accumulati erano a quota 800 mila euro – A pesare anche 600 mila euro di crediti inesigibili. Sarà Garda Uno a subentrare facendosi carico dei dipendenti e acquisendo l’isola ecologica – La liquidazione permette all’ente locale di liberarsi da gravami insostenibili.

Toscolano Maderno «liquida» la sua società municipalizzata ed è così, con un colpo risolutivo, che si lascia (quasi) alle spalle l’incubo finanziario che ha tormentato sin dal principio il percorso dell’Amministrazione di Delia Castellini.

In termini tecnici: «Con la definizione dell’accordo con Garda Uno della procedura liquidatoria della municipalizzata Smg, che segue la chiusura del Consorzio Garda Formazione e il piano di riequilibrio finanziario con la Corte dei Conti, ora possiamo dire che la situazione dell’Ente è più chiara e lineare, senza debiti nascosti».

CON QUESTE PAROLE pronunciate l’altra sera in Consiglio comunale, l’assessore al bilancio del Comune di Toscolano Maderno, Andrea Andreoli, ha commentato l’approvazione dell’accordo transattivo con Garda Uno per lo scioglimento della Società compartecipata al 60% dal Comune e per il restante 40% da Garda Uno.

La municipalizzata, da qualche tempo in sofferenza gestisce per conto del Comune i servizi della tassa dei rifiuti, l’imposta comunale pubblicità e le pubbliche affissioni oltre all’illuminazione votiva. Ma è proprio sul debito verso Garda Uno, oltre 800mila euro al 2013 e i circa 600mila euro di crediti da riscuotere per il servizio rifiuti, che si era generato il deficit patrimoniale.

«L’ALTERNATIVA a questo accordo – ha spiegato il sindaco Delia Castellini – era il fallimento, ma grazie alla disponibilità di Garda Uno siamo riusciti a raggiungere una soluzione di buon senso che mette definitivamente una pietra sopra a una situazione grave e per certi versi complessa».

In sintesi l’accordo prevede la cessione a Garda Uno dell’Isola ecologica (venduta in precedenza dal Comune alla Smg) oltre a due terreni edificabili, il primo situato in via Promontorio e il secondo in via Fantoni. Oltre a questo Garda Uno si fa carico della salvaguardia dei posti di lavoro dei quattro dipendenti della municipalizzata.

Al Comune di Toscolano Maderno l’accollo dei vecchi crediti, stimati in 242mila euro che in un arco temporale di circa tre anni, proverà a recuperare.

DA SEGNALARE a inizio della seduta, l’omaggio del Consiglio comunale a Vincenzo Andaloro, per vent’anni luogotenente della locale stazione dei carabinieri. Da pochi mesi in pensione ieri sera è stato premiato dal sindaco Delia Castellini con alcuni libri e un diploma realizzato per l’occasione dai mastri cartai del Centro di Eccellenza Valle delle Cartiere. «Il mio grazie – ha dichiarato visibilmente emozionato Vincenzo Andaloro – va a tutta la comunità di Toscolano Maderno per il senso civico e la collaborazione dimostrata verso l’Arma in questi anni di lavoro».

Luciano Scarpetta

Fonte: bresciaoggi.it

Data di pubblicazione: Sabato 31 ottobre 2015

Fotografia di copertina: da articolo originale “Il Consiglio comunale ha «ratificato» la liquidazione della Smg”

ProntoWeb - Il sistema aziendale 24 ore su 24

Per soddisfare le richieste degli Utenti, Garda Uno mette a loro disposizione una serie di strumenti informatici che consentono una reale comunicazione col Gestore del Servizio.

Il portale “PRONTOWEBmette in grado gli Utenti di interagire col sistema informativo aziendale attraverso Internet, canale oggi sempre più diffuso e familiare.

Collegandosi con un semplice browser è possibile accedere in tempo reale alle informazioni tipiche di uno sportello e compiere le operazioni direttamente da casa. L’utente potrà così interagire con il sistema aziendale 24 ore su 24 e potrà facilmente accedere alle informazioni, qualunque sia il tipo di computer o il paese di origine della chiamata.

Il portale PRONTOWEB contribuisce pertanto al miglioramento delle prestazioni erogate dall’Azienda oltre ad ottimizzare i flussi di comunicazione con l’Utenza.

Clicca qui per maggiori informazioni

 


 

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice

Il nuovo servizio 'live on line' mette in contatto l'utente con un nostro operatore direttamente dalla Home Page del sito web gardauno.it.

Cliccando su "Supporto live on line", in basso a destra su computer, tablet e smartphone, si accede alla 'Chat' in tre semplici passi: Inserisci il tuo nome - Scrivi un messaggio - Avvia Chat.

 

La risposta alle vostre domande da parte di un operatore di Garda Uno sarà immediata.

Inoltre, attivato in Home Page anche il servizio FAQ (Frequently Asked Questions) che permette di trovare risposte a domande ricorrenti quali:

  • Come e dove posso pagare la bolletta del Servizio Idrico o GPL?
  • C'è un sistema on line da dove posso avere informazioni in autonomia sul mio contratto?
  • Come si legge un Contatore dell'Acqua?
  • Quali tariffe del Servizio Idrico sono applicate da Garda Uno?

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice.

 

caricamento...