Gadauno Spa

Non passsa via senza far rumore la liquidazione della municipalizzata di Toscolano Maderno: «La chiusura di Smg? Ennesima scelta irreversibile per la nostra comunità!», il commento di Roberto Righettini e di Giuliana Capuccini, consiglieri di minoranza del gruppo «Per La nostra gente», dopo la decisione del Comune di smantellare la società di servizi partecipata, che era per il 60% dal Comune e per il 40% di Garda Uno.

Con oltre 800 mila euro di debiti verso Garda Uno e circa 600 mila euro di crediti da riscuotere per il servizio rifiuti, la società sarà liquidata attraverso un piano concordato in collaborazione con la multiutility di Padenghe che prevede scelte non indolore per il Comune di Toscolano Maderno.

«UNA SCELTA irreversibile – contestano Righettini e Capuccini, assenti giovedì sera in Consiglio. Cedere la proprietà a Garda Uno dell’isola ecologica preclude in futuro ogni sviluppo o sistemazione: è vero che sull’area grava un mutuo residuo di circa 308 mila euro, ma è anche vero che dopo gli accordi, pagheremo a Garda Uno l’affitto di circa 21 mila euro per utilizzare l’isola.

Non valeva forse la pena – chiedono – di ricontrattare il mutuo, che non era molto distante da quei 21 mila euro di affitto?».

L’affondo dei due consiglieri non si limita all’operazione di smantellamento della municipalizzata: «Dopo l’addizionale Irpef pressoché inutile e la decisione calata dall’ alto di passare alla raccolta porta a porta senza calcolare la complessità del nostro territorio, cosa ci aspetterà ancora con la questione relativa a Villa Zanardelli e il trasloco dell’Anffas?».

Luciano Scarpetta

Fonte: bresciaoggi.it

Data di pubblicazione: Domenica 01 Novembre 2015

Fotografia di copertina: da articolo originale “L’ex sindaco Roberto Righettini”

ProntoWeb - Il sistema aziendale 24 ore su 24

Per soddisfare le richieste degli Utenti, Garda Uno mette a loro disposizione una serie di strumenti informatici che consentono una reale comunicazione col Gestore del Servizio.

Il portale “PRONTOWEBmette in grado gli Utenti di interagire col sistema informativo aziendale attraverso Internet, canale oggi sempre più diffuso e familiare.

Collegandosi con un semplice browser è possibile accedere in tempo reale alle informazioni tipiche di uno sportello e compiere le operazioni direttamente da casa. L’utente potrà così interagire con il sistema aziendale 24 ore su 24 e potrà facilmente accedere alle informazioni, qualunque sia il tipo di computer o il paese di origine della chiamata.

Il portale PRONTOWEB contribuisce pertanto al miglioramento delle prestazioni erogate dall’Azienda oltre ad ottimizzare i flussi di comunicazione con l’Utenza.

Clicca qui per maggiori informazioni

 


 

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice

Il nuovo servizio 'live on line' mette in contatto l'utente con un nostro operatore direttamente dalla Home Page del sito web gardauno.it.

Cliccando su "Supporto live on line", in basso a destra su computer, tablet e smartphone, si accede alla 'Chat' in tre semplici passi: Inserisci il tuo nome - Scrivi un messaggio - Avvia Chat.

 

La risposta alle vostre domande da parte di un operatore di Garda Uno sarà immediata.

Inoltre, attivato in Home Page anche il servizio FAQ (Frequently Asked Questions) che permette di trovare risposte a domande ricorrenti quali:

  • Come e dove posso pagare la bolletta del Servizio Idrico o GPL?
  • C'è un sistema on line da dove posso avere informazioni in autonomia sul mio contratto?
  • Come si legge un Contatore dell'Acqua?
  • Quali tariffe del Servizio Idrico sono applicate da Garda Uno?

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice.

 

caricamento...