Gadauno Spa

 

Polpenazze - Rivoluzione led, atto secondo: sta per partire il secondo lotto dei lavori di sostituzione dei corpi illuminanti del paese.

A finire «sotto i ferri» saranno il centro storico, i parchi e le frazioni di Bottenago, Castelletto e Picedo.

Inoltre saranno sostituiti 25 quadri elettrici, attualmente all’interno di cabine di proprietà di A2a Energia.

L’operazione è portata avanti da Garda Uno: dopo il riscatto dei pali da EnelSole, tutti i 670 lampioni del paese sono di proprietà comunale.

E i benefici, con la sostituzione dei corpi illuminanti con led di ultima generazione, saranno molteplici: l’amministrazione, in primo luogo, risparmierà circa 20 mila euro per la manutenzione.

Inoltre, se sino ad ora il costo del canone fisso per ogni punto luce era di 37 euro, con la gestione da parte della nuova società costerà solo 7 euro.

E il consumo sarà ridotto del 50%, passando da circa 60mila euro annui a 30mila euro.

Soddisfatto l’assessore all’Ecologia, Luca Benedetti: «L’efficientamento energetico comporterà notevoli risparmi economici, energetici e di emissioni di Co2, con benefici per l’intera comunità».

 

Fonte: Giornale di Brescia

Data di pubblicazione: Mercoledi 21 Febbraio 2018

Immagine di copertina: da news originale

Links: comune.polpenazzedelgarda.bs.it

 

caricamento...