Gardauno Spa

 

Manerbio, sì del Consiglio alle Comunità energetiche
La novità delle Cer non è la produzione, ma la condivisione dell’energia alternativa

Anche Manerbio avrà una Comunità energetica. Grazie al voto favorevole di tutte le forze politiche che siedono in consiglio comunale, si è messo in moto l’iter per la costituzione di una comunità energetica rinnovabile (Cer), ovvero soggetti che, all’interno di un’area geografica definita, sono in grado d iautoprodurre energiada fonti energetiche rinnovabili, consumarla e scambiarla in un’ottica di autoconsumo e autosufficienza.

Partner dell’iniziativa sarà Garda Uno, che nella Bassa gestisce il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti. Quello approvato è il primo passaggio di un iter abbastanza complesso, che vedrà poi l’effettiva concretizzazione della Cer.

«Attraverso l’atto di indirizzo - ha spiegato l’assessore all’Ambiente e all’ Ecologia Serena Cominelli - poniamo le basi per la nascita di una Comunità energetica nel nostro territorio comunale. Nei mesi scorsi abbiamo lavorato in giunta, nel gruppo consiliare e nella commissione per comprendere questo tema che al contempo appare nuovo e di grande attualità. Abbiamo cercato di analizzarne le dinamiche per farci trovare “pronti” al momento dell’uscita dei decreti attuativi, ancora in standby, che dovrebbero definire le azioni concrete da intraprendere. È un nuovo paradigma, che risiede anche nella parola chiave della comunità energetica: condivisione. La premialità non sarebbe più legata alla mera produzione di energia alternativa da immettere in rete in modo vasto bensì alla condivisione dell’energia alternativa, immessa poi all’interno della comunità energetica di appartenenza».

Come ha spiegato Massimo Faini, direttore operativo della società gardesana, «questo è un percorso innovativo che ci permetterà di acquisire una mentalità nuova nella condivisione e valorizzazione dell’energia che riusciremo a produrre da fonti rinnovabili sul territorio di Manerbio. Un percorso innovativo, perché apre un concetto non ancora coltivato in maniera diffusa: quello di condividere energia in modo virtuale tra un punto di produzione, un impianto da fonti rinnovabili e un punto sul territorio».

U.S.

Fonte: Giornale di Brescia

Data di pubblicazione: Sabato 15 Ottobre 2022

Links: comune.manerbio.bs.it

Scopri le Comunità Energetiche di Garda Unogardauno.it/it/comunita-energetiche

 


 

Vedi anche: 

Garda Uno presenta le Comunita’ Energetiche
Info, domande e risposte sulle Comunità di Energia Rinnovabile

Lunedì 19 settembre 2022, presso la Sala Consiliare di Palazzo Municipale, il Direttore Operativo di Garda Uno Massimiliano Faini ha introdotto a Leno le Comunità Energetiche.

Incontro che ha permesso di entrare nei dettagli delle Comunità di Energia Rinnovabile (CER) e dare risposte alle domande poste dal consiglio comunale.

AUDIO

CLICCA QUI per ascoltare la relazione di Massimiliano Faini.
(formato .mp3 - 18,7 MB - 15.27 min.)

CLICCA QUI per ascoltare le domande poste dai consiglieri comunali.
(formato .mp3 - 21,4 MB - 18.59 min.)

VIDEO

Clicca sui seguenti link per il video della relazione di Massimiliano Faini.

PARTE PRIMAPARTE SECONDA

CLICCA QUI per il video dedicato alle domande poste dai consiglieri comunali.

 

caricamento...