Gadauno Spa

Manerba - L’isola ecologica ospiterà i rifiuti di Puegnago Salò e San Felice

 

Manerba - L’isola ecologica ospiterà pure i rifiuti di Puegnago Salò e San Felice

Accadrà dal 5 ottobre a gennaio 2020 in parallelo ai lavori in corso al centro di raccolta di Cunettone

L’isola ecologica di Manerba diventerà «casa» non solo per i Comuni dell’Unione della Valtenesi, ma anche per Puegnago, San Felice e Salò, che dal 5 ottobre conferiranno proprio al centro di raccolta di via Cave.

Non sarà definitivo: giusto il tempo che Garda Uno termini i lavori in corso a Cunettone.

Collaborazione - La multiutility padenghina, che si occupa dell’igiene urbana in tutta l’area, e l’Unione hanno sottoscritto una convenzione ad hoc «in un’ottica di solidarietà, di reciproca collaborazione tra enti e responsabilità verso i cittadini».

Una convenzione temporanea, che da l 5ottobre, come si diceva, rimarrà in vigore fino al termine dei lavori, ossia il 31 gennaio 2020.

L’intervento in corso al centro di raccolta di Cunettone è decisamente oneroso: cinquecentomila euro per renderlo più funzionale e sicuro.

E se nella prima fase dei cantieri non vi sono stati disagi per i cittadini dei tre Comuni che vi fanno riferimento (Salò, Puegnago e San Felice appunto), nella seconda ne sono previsti parecchi, perché l’area sarà del tutto inaccessibile: sarà infatti realizzata una nuova pavimentazione nella zona di scarico degli utenti, cosa che di fatto la renderà inutilizzabile.

La soluzione - Ecco dunque la necessità di trovare una nuova soluzione, identificata in Manerba per una serie di ragioni: la prima è la prossimità, visto che i due centri di raccolta distano l’uno dall’altro appena tre chilometri.

In più, in via Cave è presente un sistema informatizzato che consente di attribuire al Comune di provenienza i rifiuti conferiti e, di conseguenza, i relativi costi di gestione.

L’isola ecologica di Manerba, inoltre, è in grado di gestire l’aumento di utenti provenienti dai paesi limitrofi.

Per tutto il periodo in cui la convenzione rimarrà in vigore, inoltre, è previsto un ampliamento dell’orario di apertura dell’isola ecologica: dodici ore settimanali, ossia nella fascia oraria dalle 12 alle 14 dal lunedì al sabato.

In questo modo il centro di raccolta sarà aperto al pubblico ogni giorno, eccetto la domenica, sempre dalle 9 alle 17 con orario continuato.

Alice Scalfi

Fonte: giornaledibrescia.it

Data di pubblicazione: Lunedì 26 Agosto 2019

Immagine di copertina: da news originale

Links: comune.manerbadelgarda.bs.it

 

caricamento...