Gardauno Spa

 

Magasa - L'energia idroelettrica «cancella» la bolletta
Con la partenza delle due centraline

Niente più costi di elettricità in municipio a Magasa e all'illuminazione pubblica del paese grazie alle nuove centraline idroelettriche.

Le due turbine situate in località Cordenter e Denai sono state accese nei giorni scorsi e hanno la potenzialità di produrre circa 200.000 kWh/annui: permetteranno di risparmiare sia risorse che energia.

Questo significa che nell'arco di un anno, l'energia prodotta può essere paragonata al fabbisogno energetico di circa 62 famiglie formate da tre persone che consumano in media 3200 kWh annui.

Da ricordare che l'intero impianto ospitato in un edificio che ricorda i tetti a punta dei caratteristici fienili di Cima Rest, è stato finanziato in parte dal Fondo dei Comuni di Confine.

Come funzionano le turbine? L'acqua della sorgente Tombea viene convogliata nelle turbine per poi essere scaricata nei rispettivi serbatoi al fine di ottenere energia 100% rinnovabile da immettere nella rete nazionale di energia green.

L'impianto è gestito da remoto con un sistema di telecontrollo.

L.S.

Fonte: bresciaoggi.it

Data di pubblicazione: Mercoledì 16 Settembre 2020

Immagine di copertina: da news originale 

Links: comune.magasa.bs.it

 

caricamento...