Gardauno Spa

 


La raccolta differenziata supera di slancio un'estate caldissima
L'emergenza - Per Garda Uno è stato sfiorato il «limite operativo»

Ripercussioni del turismo su raccolta differenziata nella Riviera: il «rovescio della medaglia» sul lago. Mai come quest'anno all'esterno di bar, ristoranti, alberghi e locali pubblici gli operatori si sono trovati davanti a voluminose, mai viste prima, cataste di rifiuti che sono state rimosse, comportando una mole di lavoro enorme per Garda Uno, appesantita anche e soprattutto dal traffico automobilistico.

Qualche dato? A Desenzano nel centro storico, nelle due settimane centrali di agosto, la raccolta di rifiuti secchi indifferenziati è cresciuta del 62% e quella nei cestini del 44%, a Salò la raccolta di carta è aumentata del 41% e quella della plastica del 38%, a Manerba il solo vetro è cresciuto del 43%, dati rapportati al 2019 quindi pre covid.

«Per la prima volta - sottolinea Massimo Pedercini direttore del settore Igiene Urbana di Garda Uno - ci siamo avvicinati al nostro limite operativo, oltre il quale avrebbe potuto esserci il rischio concreto di non completare tutti i servizi».

L.Sca

Fonte: Brescia Oggi

Data di pubblicazione: Sabato 16 Ottobre 2021

 

caricamento...