Gadauno Spa

Acquedotto tempestoso – Il Consiglio di Stato rilancia la battaglia.

Bagarre tra Comune e Garda Uno. L’acquedotto può essere gestito dal comune o deve tornare nelle mani di Garda Uno? Dopo quasi tre anni, la querelle tra il sindaco di Limone, Franceschino Risatti, e la multiutility del Benaco non è ancora chiusa.

Anzi, il Consiglio di Stato «rilancia» la battaglia sul servizio idrico concedendo una sospensiva. In sostanza, i magistrati riconoscono per la prima volta che la richiesta di Garda Uno ha un suo fondamento: la società, infatti, aveva chiesto l’annullamento della delibera con cui il comune, a fine 2012, avocò a sé la gestione dell?acquedotto.

E mentre il Tar di Brescia, nel 2013, considerò inammissibile il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica avanzato da Garda Uno, stavolta il Consiglio di Stato riapre i giochi. «Dal ricorso in esame – scrive il 16 luglio la II sezione – emergono sufficienti elementi di diritto e fattuali a sostegno dell’istanza di sospensiva presentata dalla società Garda Uno spa».

«La normativa vigente in materia  scrive il presidente Gerardo Mastrandrea – non sembra attribuire al singolo Comune una competenza autonoma nella scelta delle modalità di gestione del servizio idrico».

Questo non significa che la multiutility tornerà di sicuro a gestire l’acquedotto di Limone, ma la possibilità è reale e concreta. L’amministratore unico, Mario Bocchio, non commenta: «aspettiamo la conclusione della vicenda».

La verità si saprà il 4 novembre, quando il Consiglio di Stato entrerà nel merito della querelle. In questi mesi, infatti, i giudici studieranno carte e normativa. Quando revocò l’affidamento a Garda Uno, nel 2012, il comune di Limone si basò sui costi delle bollette.

Per il primo cittadino le tariffe erano cresciute in maniera sproporzionata, per l’azienda andavano aggiornate e comprendevano diversi investimenti fatti. Non a caso, la multiutility del Benaco gestisce ancor oggi, in maniera diretta, i servizi più costosi: fognatura e depurazione. Questi servizi il sindaco Risatti non li ha avocati a sé.

Trebeschi Matteo

Fonte: corriere.it

News originale: clicca qui

Data di pubblicazione: Sabato 25 Luglio 2015

Fotografia di copertina: da sito web del comune

Link: comune.limonesulgarda.bs.it

caricamento...