Gadauno Spa

L’impianto di depurazione di Peschiera

L’acqua arriva a Peschiera dove viene fatta passare dentro vasche che la puliscono e poi la versano nel fiume Mincio. La pulizia avviene grazie a processi naturali come la sedimentazione o il galleggiamento o sfruttando l’appetito di piccolissimi (microscopici) animali che si mangiano lo sporco.

I MAGICI BATTERI

Acqua alla griglia
Le acque di scarico passano attravesro griglie a pettine che trattengono tutti i residui solidi; stracci, foglie, capelli, ecc.

Via la sabbia e gli oli
Le sabbie, più pesanti, sedimentano sul fondo (sprofondano), mentre i grassi e gli olii, più leggeri, sono spinti in superficie (galleggiano). Questi materiali vengono rastrellati ed eliminati.

I magici batteri
Nel fango attivo, ci sono tanti microorganismi che si chiamano: batteri, funghi, alghe, protozoi e metazoi. Nelle cinque vasche circolari con fanghi attivi i microorganismi affamati si nutrono proprio delle sostanze nocive con l’AZOTO, il FOSFORO e il CARBONIO (se li mangiano!).

Via i fanghi attivi
Nell’ultima vasca si lascia riposare l’acqua in modo da far sedimentare i fanghi attivi sul fondo per poter separare l’acqua finalmente pulita.

Clicca qui per scaricare il materialie informativo Igiene Urbana

caricamento...