Gardauno Spa

 

I mezzi di Garda Uno decorati per condividere il rispetto dell'ambiente

E’ una realtà di primo piano nell’ambito del territorio lacustre: abbina qualità dei servizi a innovazione tecnologica. Per questo, è da prendere certamente a esempio.

Adesso ha in serbo un altro obiettivo: lanciare un messaggio attraverso una nuova campagna grafica che decorerà i mezzi di Garda Uno adibiti all’igiene urbana, per fare sì che la condivisione del rispetto per l’ambiente e per le persone che lo vivono, in primis se stessi, diventi una consuetudine.

Spesso, infatti, gli operatori trovano rifiuti abbandonati lungo la spiaggia, cestini pieni di sacchetti dell’indifferenziato, sigarette abbandonate nei centri storici, residui di feste più o meno notturne.

Ed ecco allora che le fotografie sui mezzi raffigurano episodi che realmente accadono.

Tanti cittadini sono amareggiati quanto il personale della multi utility a prendere atto della trascuratezza e del menefreghismo che si manifesta con questi gesti.

“A volte basta poco per stare meglio nelle nostre località, nei nostri spazi,” – osserva il dirigente del settore Igiene Urbana, Massimo Pedercini – “il Covid ci ha mostrato un lato che non conoscevamo della nostra società e oggi il desiderio di vivere i centri storici, i parchi, la natura, i viali è vero e fortemente sentito. Sono spazi di tutti, dove chiacchierare con qualche amico, portare a spasso fido o magari fare due passi e godersi il proprio luogo”.

Il messaggio di Garda Uno è proprio questo: basta poco per tenere pulito il nostro spazio.

In effetti poco ci vuole a raccogliere i resti del proprio pic-nic e portarli a casa. L’obiettivo, dunque, è cercare di ampliare il più possibile la coscienza delle persone, spingendo anche i più testardi a sentirsi fuori luogo mentre compiono atti maleducati.

Garda Uno si impegna al massimo nel mantenere in ordine e pulito il nostro territorio,” – termina Pedercini – “l’educazione è il primo gradino che porta a prevenire l’inciviltà”.

Ecco spiegata dunque la caratteristica principale di questa interessante iniziativa, che pone la multiutility gardesana ancora una volta al centro dell’attenzione, impegnata a tutelare l’ambiente e l’eco-sistema insieme alla popolazione.

Fonte: ilgazzettinonuovo.it

Data di pubblicazione: Mercoledì 26 Agosto 2020

Fotografie: da archivio Garda Uno

 

 

 

caricamento...