Gadauno Spa

Nuova illuminazione – Risparmi senza costi – La rivoluzione a led sta per cominciare.

Da gennaio a Polpenazze sarà come avere un impianto diilluminazione pubblica nuovo, senza che lo sia realmente. E il tutto a costo zero per il Comune.

L’assessore all’Ecologia Luca Benedetti traccia il quadro: «Dopo il riscatto dei pali da EnelSole, ora tutti i 668 lampioni del paese sono di proprietà comunale.

Garda Uno negli ultimi mesi ha provveduto a completare il Documento di analisi dell’illuminazione esterna, il Daie, che ha sostituito il vecchio Piano regolatore dell’illuminazione comunale: sono stati numerati tutti i pali e ne sono state verificate le condizioni, quelli che erano da sistemare lo sono stati e ora si puòprocedere».

In che modo? «Rispettando la convenzione stipulata nel novembre 2015 e approvata all’unanimità dal consiglio comunale: a cominciare da gennaio 2017 tutti i corpi illuminanti saranno sostituiti con led di ultima generazione».

Con i benefici che ne deriveranno: «L’aver lasciato EnelSole ci ha consentito in primo luogo di risparmiare sin da subito 19mila euro l’anno.

Ora arrivano i led, senza costi aggiuntivi per i cittadini:il consumo sarà ridotto del 50%, l’inquinamento luminoso sarà inferiore e le strade saranno meglio illuminate, cosa che – rimarca Benedetti – avrà certo ricadute positive anche sulla sicurezza».

Che, tuttavia, non saranno immediate. Come è stato sottolineato dal direttore del settore Energia di Garda Uno, Massimiliano Faini, «i lavori per la sostituzione dei corpi illuminanti cominceranno il prossimo mese, a gennaio, ma si dovrebbero protrarre fino a dcembre 2017: solo allora, tra circa un anno, sarà come avere un impianto del tutto nuovo».

Fonte: giornaledibrescia.it

Data di pubblicazione: Venerdi 16 Dicembre 2016

Fotografia di copertina: da news originale

caricamento...