Gadauno Spa

Giornale di Brescia: Manerbio, raccolta rifiuti nel nuovo centro sempre attivo

Si potrà conferire immondizia 24 ore su 24 – L’impianto sarà pronto a Maggio.

Più moderna, più funzionale e più sicura, completamente informatizzata e con la possibilità di conferirvi i rifiuti 24 ore su 24.

Così si presenterà a inizio Maggio del prossimo anno, se i tempidi lavoro e di consegna saranno rispettati, il nuovo centro di raccolta rifiuti.

Situato in via Cadignano, l’impianto manderà in soffitta l’attuale isola ecologica, che sarà radicalmente rinnovata.

Come funziona.
Il cantiere è già attivo da qualche giorno e molte parti dell’isola ecologica sono già state smantellate.

Saranno sostituite da nuovi blocchi, che comporranno le tre parti in cui sarà diviso il comparto, distribuito su 3.500 mq. Una prima parte sarà riservata agli uffici e al centro informatizzato to dove l’utente, una volta entrato,sarà accolto per il riconoscimento.

Poi potrà accedere alla seconda area, quella dello scarico dei rifiuti secondo le differenti tipologie, posta al centro del sito.

Il processo di consegna avrà una tracciabilità informatizzata.

Una terza parte sarà riservata a verde e ramaglie.

Vi è inoltre la possibilità, in una zona prospiciente l’ingresso, di consegnare il rifiuto secco o la frazione organica in qualunque momento della giornata, poiché sarà attivo 24 ore su 24.

Il nuovo centro avrà anche una zona, definita «second life point», dove poter consegnare oggetti ancora in uso che, attraverso una società cooperativa, potranno avere una seconda vita: una sorta di mercato solidale, che permette a chi desidera di liberarsi da oggetti ancora utili e riutilizzabili.

Tutto l’impianto sarà dotato di wifi e video sorvegliato.

A curare la realizzazione dell’opera sarà Garda Uno, che poi si occuperà anche della gestione dell’impianto.

Il costo dei lavori è di 490mila euro,120 dei quali finanziati dalla Provincia secondo il protocollo d’intesa siglato un anno fa, mentre la restante quota rientra nel contratto siglato tra la società del Garda e il Comune di Manerbio per il servizio di raccolta rifiuti.

In questi mesi di sospensione del sito è stato allestito un centro di raccolta temporaneo in via Rigamonti per le utenze domestiche; quelle non domestiche potranno conferire i rifiuti al centrodi raccolta di Cignano.

SCOT

Fonte: giornaledibrescia.it

Data di pubblicazione: Martedi 27 DIcembre 2016

Fotografia di copertina: da news originale

caricamento...