Gadauno Spa

Caccia ai 220 milioni per poter realizzare il depuratore del lago

Continua la caccia ai fondi per il nuovo depuratore del Garda. E intanto il Movimento Cinque Stelle presenta la propria proposta.

«L’Azienda temporale di scopo Garda Ambiente – spiega il presidente di Garda Uno, Mario Bocchio – si sta adoperando ad ogni livello per reperire il denaro necessario».

Il progetto c’è, ma non può essere reso esecutivo se prima non si reperiscono i fondi

E proprio perché ancora siamo in una fase preliminare, il Movimento Cinque Stelle spinge affinché si arrivi a una soluzione migliore: oggi a Gardone si terrà un incontro tra Ats e tecnici del M5S.

Bocchio non nasconde una certa amarezza: «Servirebbero 220 milioni di euro.

La cifra è alta, ma i lavori andranno eseguiti per lotti e serviranno almeno nove anni per ultimarli».

Una stima? «Basterebbero venti milioni l’anno.

Fa sorridere e preoccupare l’idea che il Governo non riesca a stanziare una cifra del genere per evitare di mettere a rischio il bacino di acqua potabile più importante d’Italia».

E la condotta sublacuale intanto resta lì, sotto al peso dei suoi quarant’anni:

«Ora non fa paura, nel senso che esistono sì dei punti di erosione, ma non rappresentano un pericolo immediato.

È però una situazione che andrebbe risolta quanto prima».

Fonte: giornaledibrescia.it

Data di pubblicazione: Mercoledi 20 Luglio 2016

Copertina: da news originale

ProntoWeb - Il sistema aziendale 24 ore su 24

Per soddisfare le richieste degli Utenti, Garda Uno mette a loro disposizione una serie di strumenti informatici che consentono una reale comunicazione col Gestore del Servizio.

Il portale “PRONTOWEBmette in grado gli Utenti di interagire col sistema informativo aziendale attraverso Internet, canale oggi sempre più diffuso e familiare.

Collegandosi con un semplice browser è possibile accedere in tempo reale alle informazioni tipiche di uno sportello e compiere le operazioni direttamente da casa. L’utente potrà così interagire con il sistema aziendale 24 ore su 24 e potrà facilmente accedere alle informazioni, qualunque sia il tipo di computer o il paese di origine della chiamata.

Il portale PRONTOWEB contribuisce pertanto al miglioramento delle prestazioni erogate dall’Azienda oltre ad ottimizzare i flussi di comunicazione con l’Utenza.

Clicca qui per maggiori informazioni

 


 

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice

Il nuovo servizio 'live on line' mette in contatto l'utente con un nostro operatore direttamente dalla Home Page del sito web gardauno.it.

Cliccando su "Supporto live on line", in basso a destra su computer, tablet e smartphone, si accede alla 'Chat' in tre semplici passi: Inserisci il tuo nome - Scrivi un messaggio - Avvia Chat.

 

La risposta alle vostre domande da parte di un operatore di Garda Uno sarà immediata.

Inoltre, attivato in Home Page anche il servizio FAQ (Frequently Asked Questions) che permette di trovare risposte a domande ricorrenti quali:

  • Come e dove posso pagare la bolletta del Servizio Idrico o GPL?
  • C'è un sistema on line da dove posso avere informazioni in autonomia sul mio contratto?
  • Come si legge un Contatore dell'Acqua?
  • Quali tariffe del Servizio Idrico sono applicate da Garda Uno?

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice.

 

caricamento...