Gadauno Spa


Garda Uno Spa - Relazione di Sostenibilità 2016: Economia e Turismo


ECONOMIA E TURISMO
La vocazione turistica è la base dell’economia lacuale e Garda Uno rappresenta un fondamentale ingranaggio di questa complessa e delicata macchina. La qualità della vita, da parte del turista, è misurata anche dalla qualità dell’ambiente in cui è ospitato: più pulito e più salubre è il contesto del soggiorno, più l’ospite sarà invogliato a ritornare.

La richiesta di servizi da parte dei turisti, appare estremamente  diversificata durante i diversi mesi dell’anno. Il periodo estivo vede presenze turistiche che portano moltiplicare la popolazione del lago rispetto a quella invernale: si veda la grafico sottostante (far riferimento all'immagine di copertina o documento originale).

Come si nota, le presenze turistiche negli anni hanno un andamento costante, tranne leggeri discostamenti nel periodo primaverile, influenzati, probabilmente, dai ponti festivi e dalle piogge. E’ significativo, invece l’enorme divario fra i mesi invernali e quelli estivi. Per l’anno 2015, si va dal minimo di gennaio con 53.067 presenze ad un massimo di agosto di 1.601.149. La differenza è notevole ed ha un fortissimo effetto sul territorio: estremamente positivo per quanto riguarda il lato economico, ma dal punto di vista ambientale e viabilistico è fortemente impattante.

La stagione estiva coincide giocoforza con un enorme incremento di richiesta dei servizi connessi al territorio: sia dal punto di vista commerciale e ricettivo che per i Servizi Pubblici Locali.

Garda Uno ha nel tempo modellato e progettato la propria strategia operativa per rispondere efficacemente alle problematiche che emergono in modo preponderante, ad esempio:

» aumento della quantità di rifiuti da raccogliere;
» gestione dei centri di raccolta per dare una maggiore accessibilità anche a  chi vive il Lago solo nei weekend;
» una maggiore richiesta di acqua potabile per soddisfare tutte le utenze sia domestiche residenti e non, che non domestiche;
» gestire un maggiore flusso di reflui da confluire ai sistemi depurativi;
» l’inverno è utile per programmare le grandi opere e per realizzare tutte le manutenzioni utili a rendere il servizio efficiente anche durante l’estate.

Il turista rappresenta anche una grande opportunità per il settore emergente della Mobilità Elettrica: un nuovo modo per spostarsi durante la propria vacanza, totalmente sostenibile.

Le colonnine installate nei diversi Comuni sono, di anno in anno, sempre più numerose e permettono al viaggiatore dotato di auto o moto elettrica di spostarsi in libertà.

L’Azienda, per quanto riguarda la propria flotta, si è dotata di alcuni mezzi elettrici oltre ad averne forniti ad alcuni Comuni Soci.

Si desidera sensibilizzare e promuovere una nuova mobilità, finalmente lontana dal “vecchio” petrolio.

Scarica la Relazione di Sostenibilità 2016 in formato Pdf (76,8 MB)

 

 

 

caricamento...