Gadauno Spa

Approfondimento:  Il processo di compostaggio è naturale perché tutto il merito delle trasformazioni è dei batteri, presenti naturalmente nel terreno e negli scarti, che degradano e trasformano la sostanza organica.

Tali batteri sono “aerobici” cioè hanno bisogno per la loro vita dell’ossigeno presente nell’aria. In carenza di ossigeno si attivano invece altri microrganismi (anaerobici) e iniziano fermentazioni e putrefazioni, con produzione di sostanze maleodoranti, non idonee ad una produzione di compost di qualità.

La trasformazione che subisce la materia organica ad opera dei batteri comporta un gran consumo di ossigeno.

Il compostaggio trasforma (degrada) le molecole organiche complesse in composti chimici più semplici e stabili, quali per esempio i sali minerali, l’acqua, l’anidride carbonica: è stabile quel compost nel quale gran parte delle trasformazioni chimiche sono avvenute.

Garda Uno ha preparato una guida per il compostaggio domestico­­­.
Potete richiederla al centro di raccolta, o scaricarla dal nostro sito web cliccando qui.

caricamento...