Gadauno Spa

CALCINATO. Dopo l’esposto alla Corte dei Conti, la multiutility replica. «Rifiuti, servizio in bonis»

Chiamata suo malgrado in causa dall’esposto alla Corte dei conti presentato dal M5S di Calcinato, Garda Uno precisa alcuni aspetti della vicenda.

Secondo i «grillini», l’affidamento del servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti, avvenuto senza consultare altri potenziali concorrenti, avrebbe provocato un danno erariale di 200 mila euro.

«È opportuno precisare – premette Garda Uno in una nota -, rammentare che il Tar di Brescia ha legittimato l’affidamento del servizio alla nostra società.

Nel 2013, primo anno di gestione di Garda Uno, in coerenza con le leggi e il Piano regionale di gestione dei rifiuti, è stata avviata, in tempi record, la raccolta porta a porta. Con un primo risultato eccezionale: la differenziata è passata dal 32% con la modalità dei cassonetti al 68% del nuovo sistema».

Secondo Garda Uno, «costi e quantitativi di rifiuti raccolti e avviati agli impianti di smaltimento o al recupero, rispecchiano le previsioni contrattuali. L’incremento della differenziata e i relativi benefici, in termini di minore smaltimento e maggiore disponibilità di rifiuti valorizzabili, sono sostanzialmente in linea con le previsioni economiche definite dal contratto».

Il dirigente del servizio di igiene urbana di Garda Uno, Massimo Pedercini, osserva poi che «rispetto al tradizionale sistema di raccolta con i cassonetti stradali, il porta a porta richiede un maggiore impiego di mezzi e personale, il cui costo è compensato da una minore spesa in termini di trattamento finale dei rifiuti».

Sostanzialmente, quindi, il «servizio risulta in equilibrio e i proventi ricavati dalla vendita di rifiuti valorizzabili – rimarca Pedercini -, servono appunto per abbattere i costi operativi di raccolta».

I rimborsi e i presunti arretrati a favore del Comune di Padenghe da parte di Garda Uno, «in relazione ai proventi della differenziata – conclude la nota della società -, sono voci prive di fondamento».

Fonte: bresciaoggi.it

News originale: Clicca qui

Data di pubblicazione: Venerdi 15 Gennaio 2016

Links: comune.calcinato.bs.itcomune.padenghesulgarda.bs.it

Fotografia di copertina:
da news originale

 

ProntoWeb - Il sistema aziendale 24 ore su 24

Per soddisfare le richieste degli Utenti, Garda Uno mette a loro disposizione una serie di strumenti informatici che consentono una reale comunicazione col Gestore del Servizio.

Il portale “PRONTOWEBmette in grado gli Utenti di interagire col sistema informativo aziendale attraverso Internet, canale oggi sempre più diffuso e familiare.

Collegandosi con un semplice browser è possibile accedere in tempo reale alle informazioni tipiche di uno sportello e compiere le operazioni direttamente da casa. L’utente potrà così interagire con il sistema aziendale 24 ore su 24 e potrà facilmente accedere alle informazioni, qualunque sia il tipo di computer o il paese di origine della chiamata.

Il portale PRONTOWEB contribuisce pertanto al miglioramento delle prestazioni erogate dall’Azienda oltre ad ottimizzare i flussi di comunicazione con l’Utenza.

Clicca qui per maggiori informazioni

 


 

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice

Il nuovo servizio 'live on line' mette in contatto l'utente con un nostro operatore direttamente dalla Home Page del sito web gardauno.it.

Cliccando su "Supporto live on line", in basso a destra su computer, tablet e smartphone, si accede alla 'Chat' in tre semplici passi: Inserisci il tuo nome - Scrivi un messaggio - Avvia Chat.

 

La risposta alle vostre domande da parte di un operatore di Garda Uno sarà immediata.

Inoltre, attivato in Home Page anche il servizio FAQ (Frequently Asked Questions) che permette di trovare risposte a domande ricorrenti quali:

  • Come e dove posso pagare la bolletta del Servizio Idrico o GPL?
  • C'è un sistema on line da dove posso avere informazioni in autonomia sul mio contratto?
  • Come si legge un Contatore dell'Acqua?
  • Quali tariffe del Servizio Idrico sono applicate da Garda Uno?

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice.

 

caricamento...