Gadauno Spa

Padenghe – L’iniziativa nel piano investimenti da 5 milioni di Garda Uno.

Cinque milioni di euro da investire in tre anni per servizio idrico, energia e igiene urbana: Garda Uno svela il piano triennale.

Il quadro, per il presidente Mario Bocchio, è confortante:

“Il programma di investimenti è fattibile – specifica – grazie a una serie di trattative andate a buon fine con alcuni istituti di credito per ottenere i finanziamenti necessari”.

Si punterà in primo luogo su reti e impianti del ciclo idrico: nel prossimo anno proseguirà la sostituzione sistematica della rete acquedottistica nei punti critici e prenderà il via una sperimentazione che prevede l’impiego di misuratori tele-leggibili a servizio delle utenze con consumi superiori ai 500 metri cubi annui.

Non si trascurerà nemmeno l’igiene urbana, con l’acquisto di nuovi mezzi, più piccoli e progettati apposta per la raccolta porta a porta (643 mila euro), e il potenziamento delle isole ecologiche (1 milione e 90 mila euro):

“Nel 2016 – spiega Bocchio – con il passaggio alla raccolta domiciliare di Salò e Toscolano maderno, il servizio porta a porta sarà esteso a circa il 90% della popolazione complessivamente servita, cioè 125mila residenti, che salgono a 400mila in Estate”.

Infine, l’energia. Per la realizzazione di altre colonnine di ricarica elettrica nell’ambito del progetto “Green Urban Mobility” sul piatto ci sono 300mila euro:

Garda Uno è stata una tra le primissime società pubbliche a realizzare punti di ricarica per veicoli elettrici – rimarcano dalla multiutility padenghina – ed entro la fine del 2016 è previsto che su tutta l’area gardesana siano disseminate almeno 31 postazioni.

Un’iniziativa che è molto piaciuta, anche ad alcune testa prestigiose della stampa tedesca”.

Per quanto riguarda l’illuminazione pubblica, invece, nel 2016 sono previsti nuovi impianti e apparati sia a Salò, sia a Soiano: 3mila nuovi punti luce in totale.

Alice Scalfi

Fonte: Giornale di Brescia

Data di pubblicazione: Giovedi 03 Dicembre 2015

Copertina: da news originale

caricamento...