Gadauno Spa

L’acqua è un bene vitale ed è di tutti, eppure c’è chi pensa di poterla vendere e comprare. È quello che scopre Marta quando, un giorno, va a trovare sua nonna e trova la fontana del giardino secca come la gola di un uomo nel deserto. Ma che è successo? L’acquedotto, le spiega la nonna, è diventato di proprietà della “Compagnia delle acque libere” e, d’ora in poi, chi vorrà l’acqua dovrà comprarla.

“Una favola intelligente, fantasiosa ed ecologica per riflettere sull’importanza delle risorse naturali”.
libri.terre.it

Emanuela Bussolati è autrice, illustratrice e ideatrice di libri e collane per bambini. Le sue opere sono tradotte in diversi paesi del mondo e hanno ricevuto tra l’altro il premio Legambiente, il premio Alpi Apuane e il premio Andersen.
emanuelabussolati.wordpress.com

Emanuela Bussolati – Marta e l’acqua scomparsa
Terre di Mezzo Editore 2012

Libro “indicato” da:

Bliblioteca “V.Bachelet” Buffalora
Via delle Bettole 101, Buffalora (BS)
Referenti: Alessandra Mattei Galbusera e Lucia Bodei
Facebook: Amici Della Biblioteca Buffalora
Tel. e Fax: 030.2311336
bc0@comune.brescia.it
www.comune.brescia.it

Presso la biblioteca è attivo un gruppo di lettura,”Passaparola: pomeriggio di letture condivise”, che si riunisce il terzo Mercoledi del mese dalle ore 16 alle ore 18.30.


Scarica la rivista digitale “Garda Uno Lab n.1″ in formato Pdf

caricamento...