Gadauno Spa

 

E' arrivato il momento della Centomiglia per il gruppo di ragazzi delle scuole che partecipano al progetto Garda Uno Lab, va in scena nel weekend a Gargnano la 68^ edizione del prestigioso evento velico.

Equipaggi provenienti da tutto il mondo si sfideranno Sabato a partire dalle ore 8:30 in una tre giorni che vedrà Garda Uno Lab documentare in tempo reale l'evento fin da Venerdi mattina e supportare gli organizzatori del Circolo Vela Gargnano nella gestione del servizio accoglienza.

Centomiglia: anche il monoscafo foil

..

La notizia arriva dalla Svizzera.  Il "Gonet Monofoil" sarà al via della 68° Centomiglia del Garda prossimo week end. Si tratta del primo Monoscafo foil, realizzato come barca test (in scala ridotta 1/3) per le future carene che correranno l'America's Cup.

Il Gonet  Monofoil è un otto metri del peso di soli 850 chilogrammi. Vola su due alette laterali con un armo classico. E' opera di Eric Monnin,  lo svizzero Campione dei Match Race e di suo  fratello Jean Claude, che fa parte del Design team dell’Emirates Team New Zealand. Sarà questa una delle principali novità del Giro del Garda della Centomiglia che giunge alla sua 68° edizione.

..

Con Circolo Vela Gargnano 2018 &  68° Centomiglia collaborano: .. Garda Uno Lab.

Fonte: www.ansa.it

Verso la Centomiglia del Garda

..

Nella settimana successiva le barche dell’ Università di di con il progetto Mètis Vela del Dipartimento di Ingegneria Industriale saranno ospiti con tre imbarcazioni del CV Gargnano. Si tratta di una nuova collaborazione tra Atenei, Docenti e Studenti. Il progetto Métis Vela Università di Padova sarà a Gargnano per una serie di test e regate confronto con la barca del Cus Brescia, grazie al socio Cvg e docente Andrea Lazzareto.

Sempre quest’anno in collaborazione con Garda Uno Lab sono stati organizzati stage di alternanza scuola-lavoro con l’Istituto Polo Bazoli di Desenzano. Iniziativa che si ripeterà in occasione della Cento con altri studenti di altri istituti dell’area.

A fine 2017 c’era stata la tesi di Anna Carlotta Bononi, studentessa allo Iulm di Milano, che in un suo lavoro aveva elaborato la storia, l’impatto sul territorio, le ricadute in ambito turistico e diportistico della regata regina del lago di Garda. Nel 2015-2017 c’era stata una fattiva collaborazione con il Dipartimento di Meccanica dell’Università di Brescia con un progetto analogo a quello di Padova.

Fonte: ventoevele.gazzetta.it


GARGNANO – Settimana di Centomiglia sul lago di Garda. Venerdì vigilia con la regata esibizione Comune di Gargnano, inchino al lungolago e al porticciolo che ospitarono le partenze delle prime edizione della gara negli anni ’50. Tra le barche che hanno già confermato la presenza ci sono gli X 40 con la scuderia Ac&e Sicurplanet, il The Red Quantum del lago Balaton, l’esordio del Gonet Monofoil svizzero, la barca con le ali. La partecipazione è libera.
L’appuntamento è a Gargnano per le ore 13, vento permettendo. In serata nella classica piazzetta di Bogliaco, il cuore della Centomiglia dagli anni ‘8o, si consumerà il rito delle premiazioni del Trofeo Riccardo Gorla.
..

La premiazione è prevista per le ore 19. Seguirà lo spiedo e tanta musica, per una serata benefica per l’Asilo Feltrinelli di Gargnano.

Poi SABATO ore 8.30 sarà 68° Centomiglia, il giro dell’intero periplo del lago di Garda. Al via maxi cat, macchine volanti, monotipi, Orc e altro ancora per la vera festa della vela dei Laghi. Per il pubblico sarà disponibile un battello. Per informazioni o prenotazioni rivolgersi a: info@centomiglia.it.

Tutte le altre informazione sul sito www.centomiglia.it.

La 68° Centomiglia arriverà nel week end , partenza alle 8 e mezza del mattino a Bogliaco di Gargnano, percorso a Nord con boe a Malcesine (Grazie a Funivia Malcesine Monte Baldo), a Limone-Capo Reamol (Grazie a Limone Sailing Club), sotto la nuova passerella della pista ciclabile, poi il ritorno a Castelletto di Brenzone (Grazie a Circolo Nautico di Brenzone), Gargnano (boa a Bogliaco), Desenzano (Grazie a Fraglia Vela Desenzano e Club dei Diavoli Rossi), infine il volatone finale, nuovamente, verso Gargnano.

Le regata andrà in diretta Tv sulle Televisioni Regionali del Garda (Teletutto e TT2) e sul Web.

Il track in tempo reale di tutte le barche sarà sul sito di Kwindoo.com, visibile anche su Dispositivi mobili.

Con Circolo Vela Gargnano 2018 & 68° Centomiglia collaborano: Terme di Sirmione, Golf Bogliaco, Funivia Malcesine-Monte Baldo, World Shooting Parasport Championhips Lonato 2018 (Mondiale Tiro al Piattello Paralimpico), Aragonesi, Kwindoo, OneSails, Alpe del Garda, Ori Martin, Aron, Centrale del latte di Brescia, Tecnowear Abbigliamento Silverlake, La Perla del Garda, Univela Sailing, Grand Hotel Gardone Riviera, Gruppo Hortsmann, Terre del Garda, Fondazione Terzo Pilastro Internazionale Roma, Limone Garda Sailing, Fondazione Asm Brescia, Dap Brescia, Toscolano 1381, Garda Uno Lab, Ubi Banca.

Patrocinio: Sailing World, Federazione Italiana Vela, Regione Lombardia, Comune di Gargnano, Garda Lombardia, Brescia Tourism.

A cura di: Media Center CVG 2018

Fonte: http://www.centomiglia.it/venerdi-linchino-a-gargnano-con-le-barche-della-centomiglia/

Clicca qui per visualizzare Magazine Centomiglia 2018 in formato digitale

 


 

Garda Uno Lab parteciperà alla Cento Miglia Velica 2018 in collaborazione con il Circolo Vela Gargnano.

Servizio accoglienza, fotografie ed aggiornamenti web per raccontare in tempo reale l'evento in collaborazione con gli studenti delle scuole che partecipano al progetto multimediale 'Garda Uno Lab'.

Il Servizio accoglienza sarà curato dagli studenti dell'Istituto Professionale di Stato per l'Enogastronomia e l'Ospitalità Alberghiera Ipseoa 'Caterina de’ Medici' di Desenzano del Garda.

La realizzazione degli scatti fotografici, post produzione e pubblicazione on line, invece, a cura degli studenti dell'Istituto Statale d'Istruzione Secondaria Superiore 'L. Bazoli – M.Polo' di Desenzano del Garda.

L’azienda Garda Uno fornirà totem informativi sui servizi di Igiene Urbana e Mobilità Elettrica.

Una importante appendice è dedicata all'ambiente con la sensibilizzazione della raccolta dei rifiuti degli skipper in gara ed a terra grazie alla differenziata attuata in concerto con l'azienda Garda Uno che fornisce bidoni di grandi dimensioni per vetro, carta e plastica, oltre a totem informativi sui servizi di Igiene Urbana e Mobilità Elettrica.

Il team Garda Uno Lab alla Centomiglia 2018 vedrà anche la partecipazione di una classe di studenti del Liceo Scientifico Statale 'Enrico Fermi' di Salò impegnati nella traduzione in inglese dei comunicati stampa.

 


 

Promozione dell'immagine del Garda e delle sue rive, il tutto legato allo sport con una importante appendice dedicata all'ambiente.

Info: www.centomiglia.it

Garda Uno Lab: Il Progetto

 

Comuni correlati
caricamento...