Gadauno Spa

"Tra un paio di settimane si inizierà con la prima piazzolla per il car sharing"

 

Mario Bocchio e Massimiliano Faini: "Tra un paio di settimane si inizierà con la prima piazzolla per il car sharing"

Garda Uno, per volere del legislatore, non si occupa più di servizio idrico, passato al gestore unico, Acque Bresciane, ma resta un’importantissima azienda pubblica, che esegue il volere dei sindaci dei Comuni proprietari”.

Con queste parole, il presidente della partecipata, Mario Bocchio, assieme al direttore, Massimiliano Faini, spiega come sia già cambiato e si evolva ancor oggi, il ruolo della storica azienda benacense, il cui bacino di competenza si è esteso tanto, da toccare zone lontane della provincia.

“Credo che tra un paio di settimane si cominci” dice il direttore Faini, parlando della prima area di car sharing, che sarà posizionata nei pressi della stazione ferroviaria, a Desenzano del Garda. Tramite tessera elettronica, chi vorrà, potrà prendere in prestito un’auto o una moto a propulsione elettrica e recarsi in una delle zone dove ci sono altri punti ricarica, parcheggiando e riprendendo il mezzo, per poi tornare a casa.

“Sono trentatrè la colonnine ricarica, che stiamo posizionando, una anche a Verolanuova” dicono Bocchio e Faini, mentre spiegano come si articolerà questo prezioso servizio, che permetterà a lavoratori, studenti e tutti i cittadini in generale, di spostarsi con mezzi ecologici, a basso costo.

Nel corso della trasmissione, presidente e direttore parlano anche di energia ed efficientamento di edifici pubblici, sui quali sono stati posizionati impianti di generazione, con lo scopo di renderli indipendenti, di illuminazione pubblica, che sarà cambiata con nuovi impianti a led e di servizi cimiteriali.

Concludono parlando quindi della collaborazione con il Comune di Pozzolengo, proprio per l’efficientamento del campo sportivo, che sta per essere rinnovato e riqualificato.

Audio intervista completa: Podcast (27:32 min. - 4.7MB)

Data di pubblicazione: Mercoledi 05 Settembre 2018

Immagine di copertina: da news originale

 

ProntoWeb - Il sistema aziendale 24 ore su 24

Per soddisfare le richieste degli Utenti, Garda Uno mette a loro disposizione una serie di strumenti informatici che consentono una reale comunicazione col Gestore del Servizio.

Il portale “PRONTOWEBmette in grado gli Utenti di interagire col sistema informativo aziendale attraverso Internet, canale oggi sempre più diffuso e familiare.

Collegandosi con un semplice browser è possibile accedere in tempo reale alle informazioni tipiche di uno sportello e compiere le operazioni direttamente da casa. L’utente potrà così interagire con il sistema aziendale 24 ore su 24 e potrà facilmente accedere alle informazioni, qualunque sia il tipo di computer o il paese di origine della chiamata.

Il portale PRONTOWEB contribuisce pertanto al miglioramento delle prestazioni erogate dall’Azienda oltre ad ottimizzare i flussi di comunicazione con l’Utenza.

Clicca qui per maggiori informazioni

 


 

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice

Il nuovo servizio 'live on line' mette in contatto l'utente con un nostro operatore direttamente dalla Home Page del sito web gardauno.it.

Cliccando su "Supporto live on line", in basso a destra su computer, tablet e smartphone, si accede alla 'Chat' in tre semplici passi: Inserisci il tuo nome - Scrivi un messaggio - Avvia Chat.

 

La risposta alle vostre domande da parte di un operatore di Garda Uno sarà immediata.

Inoltre, attivato in Home Page anche il servizio FAQ (Frequently Asked Questions) che permette di trovare risposte a domande ricorrenti quali:

  • Come e dove posso pagare la bolletta del Servizio Idrico o GPL?
  • C'è un sistema on line da dove posso avere informazioni in autonomia sul mio contratto?
  • Come si legge un Contatore dell'Acqua?
  • Quali tariffe del Servizio Idrico sono applicate da Garda Uno?

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice.

 

caricamento...