Gadauno Spa



Valotti (A2A): siamo aperti a discutere il progetto anche con altri soggetti

Torino - Il grande risiko delle multiutility del Nord non è finito. La strada da seguire è quella delle partnership per superare la frammentazione eccessiva e creare pochi grandi poli.

Concordano su questo le exmunicipalizzate di Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia, unite da ieri in Confservizi NordOvest.

Una realtà importante, che rappresenta oltre il 3% del Pil dell’area e l’1% di quello nazionale: 558 imprese - idriche,
del gas, dell’energia, dei rifiuti urbani e della mobilità pubblica - che fatturano ogni anno 17 miliardi di euro ed effettuano investimenti pari a 1,6 miliardi, occupano 42.000 addetti e realizzano utili per 332 milioni.


«Il Nord-Ovest ha grandi eccellenze, Iren, A2A e Cva, ma c’e ancora molta frammentazione. Il percorso è quello delle aggregazioni o delle collaborazioni a rete», sottolinea Sandro Baraggioli, presidente di Confservizi Piemonte e Valle D’Aosta.

«L’aggregazione delle imprese favorisce la solidità economica che permette di sostenere investimenti importanti», concorda Giuseppe Bergesio, a.d. di Iren Energia. Giovanni Valotti, presidente di A2A e presidente nazionale di Confservizi, non esclude che il modello di integrazione industriale possa essere quello lombardo.

«Grazie a questa aggregazione nasce un soggetto più forte e più competitivo, che potrà battere la concorrenza nelle gare. Un modello ripetibile? Non siamo gelosi, se volessero replicarlo in altri territori non potrà che fare bene», osserva Valotti. «A2A - aggiunge - è aperta a discutere anche con altri soggetti al momento non coinvolti. Le aggregazioni portano più investimenti, maggiore qualità dei servizi e nel tempo tariffe più basse».

L’alleanza tra A2A, che ha chiuso con un segno meno a Piazza Affari (-1,4%), e le multiutility di Como, Monza,
Varese, Sondrio e Lecco non è l’unica.

Verona Agsm ha firmato un accordo per una partnership strategica con la società Garda Uno e punta ad arrivare
a Vicenza e Mantova.

Si sono mosse Iren, che è salita al 60% di AtenaVercelli e ha inglobato Acam La Spezia, Hera (autrice di diverse acquisizioni mirate, dopo essersi espansa nel Nord-est) e la trentina Sel, fusasi nel 2016 con Aew, da cui è nata
Alperia.

Fonte: giornaledibrescia.it

Data di pubblicazione: Martedi 30 Gennaio 2018

Immagine di copertina: da news originale

Links: agsm.it - confservizi-nord-ovest - gruppoiren.it - www.a2a.eu - cvaspa.it - atenaweb.net - acamspa.com - gruppohera.it - alperia.eu

 

ProntoWeb - Il sistema aziendale 24 ore su 24

Per soddisfare le richieste degli Utenti, Garda Uno mette a loro disposizione una serie di strumenti informatici che consentono una reale comunicazione col Gestore del Servizio.

Il portale “PRONTOWEBmette in grado gli Utenti di interagire col sistema informativo aziendale attraverso Internet, canale oggi sempre più diffuso e familiare.

Collegandosi con un semplice browser è possibile accedere in tempo reale alle informazioni tipiche di uno sportello e compiere le operazioni direttamente da casa. L’utente potrà così interagire con il sistema aziendale 24 ore su 24 e potrà facilmente accedere alle informazioni, qualunque sia il tipo di computer o il paese di origine della chiamata.

Il portale PRONTOWEB contribuisce pertanto al miglioramento delle prestazioni erogate dall’Azienda oltre ad ottimizzare i flussi di comunicazione con l’Utenza.

Clicca qui per maggiori informazioni

 


 

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice

Il nuovo servizio 'live on line' mette in contatto l'utente con un nostro operatore direttamente dalla Home Page del sito web gardauno.it.

Cliccando su "Supporto live on line", in basso a destra su computer, tablet e smartphone, si accede alla 'Chat' in tre semplici passi: Inserisci il tuo nome - Scrivi un messaggio - Avvia Chat.

 

La risposta alle vostre domande da parte di un operatore di Garda Uno sarà immediata.

Inoltre, attivato in Home Page anche il servizio FAQ (Frequently Asked Questions) che permette di trovare risposte a domande ricorrenti quali:

  • Come e dove posso pagare la bolletta del Servizio Idrico o GPL?
  • C'è un sistema on line da dove posso avere informazioni in autonomia sul mio contratto?
  • Come si legge un Contatore dell'Acqua?
  • Quali tariffe del Servizio Idrico sono applicate da Garda Uno?

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice.

 

caricamento...