Gadauno Spa


 

Relazione di Sostenibilità  Garda Uno Spa 2017
Il nostro territorio

Garda Uno opera sulla sponda occidentale del lago di Garda, nello specifico da Limone fino a Sirmione e in alcuni Comuni dell’entroterra sia prealpino che padano.

In sintesi, dal punto di vista  socio-morfologico, il territorio si può suddividere in tre aree:

Alto Lago: la zona è caratterizzata da alture pre-alpine a ridosso del lago, ampie aree boscose e malagevoli vie di comunicazione. Questo ha dato origine a nuclei abitati molto ristretti, ben definiti e sparsi su tutto il territorio comunale.

Medio Lago: tale area si sviluppa in un ambiente meno aspro rispetto all’Alto Garda. Fra il lago e le colline, la Valtenesi si mostra con ampi campi coltivati a vigneto ed ulivi e delimitate aree boschive. La viabilità è decisamente più agevole; in ogni paese le frazioni sono più omogenee.

Basso Lago: vanta un territorio per lo più pianeggiante, caratterizzato da Comuni ampi la cui popolazione si concentra soprattutto presso il centro del paese, suo fulcro storico, culturale e sociale.

Per quanto la sede legale di Garda Uno sia in una posizione centrale rispetto al territorio di competenza, nel tempo è stato necessario attivare unità locali periferiche.

Garda Uno, infatti, sia per il settore Igiene Urbana che Ciclo Idrico, ha organizzato il lavoro avvalendosi di magazzini, depositi e piccoli uffici in punti strategici: il personale ha a disposizione le attrezzature ed i mezzi adeguati direttamente nei Comuni in cui deve operare o poco distante, ottimizzando tempistiche, spostamenti e costi.

Il sistema logistico è in continua evoluzione: l’ingresso di un nuovo socio oppure l’incremento di un servizio richiedono dinamicità organizzativa e un occhio sempre attento alle opportunità del territorio.

Nella gestione del servizio, oltre alla morfologia, un altro elemento da considerare è l’evidente riduzione della quantità di acqua disponibile in relazione ai cambiamenti climatici, al riscaldamento globale e alla conseguente siccità che nell’anno 2017 è stata, senza dubbio, incisiva.

Scarica la Relazione di Sostenibilità 2017

 

Credits:

La realizzazione di questa Relazione è stata possibile grazie al contributo di dipendenti di Garda Uno Spa e alcuni di loro, oggi, sono dipendenti di Acque Bresciane Srl. A tutti va un caro ringraziamento per il loro impegno ed il contributo di informazioni, dati, idee.

La Relazione di Sostenibilità 2017 è redatta a cura di:
Pietro Lazzarini - Direttore Amministrativo, Garda Uno Spa
Stefania Bellini - Segreteria Generale, Garda Uno Spa

Progetto grafico e impaginazione:
Giuseppe Pina - CommunicationWatt

Fotografie:
Michele Troiano - MultimediaMT
Archivio Garda Uno
iStock

Garda Uno Lab: Fotografia a pagina pag. 40 a cura di Mariangela De Luca - Classe 4 H Istituto Statale d’Istruzione Secondaria Superiore  “L. Bazoli” e “M. Polo” - Desenzano del Garda

Vuoi saperne di più? gardauno.it

 


 

Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.                                        Proverbio del popolo Navajo

 

caricamento...