Gadauno Spa

Mario Bocchio e Massimiliano Faini “Green Mobility, la mobilità sostenibile è arrivata sul Garda”.

Garda Uno è stata la prima azienda pubblica in Lombardia ed in Italia, che ha promosso la mobilità sostenibile”, dicono con orgoglio Mario Bocchio e Massimiliano Faini, presidente e direttore dell’azienda, spiegando come il progetto, preveda l’utilizzo di energie rinnovabili, per ricaricare i veicoli elettrici. ‘

‘Abbiamo investito per anni in pannelli fotovoltaici, solare termico, geotermia e altre forme di energia pulita. Capita che ci siano strutture che in alcuni momenti ne producono di più di quanta non ne consumino. I veicoli ecologici, saranno ricaricati proprio grazie a questa eccedenza”, spiegano gli esponenti dell’azienda pubblica, che raccontano come saranno presto istallati nuovi punti di ricarica, nel territorio gardesano, che comprende non solamente i Comuni rivieraschi, ma anche quelli dell’entroterra, anche quelli di altre province.

”Crediamo molto nella sinergia territoriale e proprio per questo, prosegue la collaborazione con Sisam e Ags di Peschiera”, dicono Bocchio e Faini.


L’utente, potrà ottenere una carta, grazie alla quale avrà libero accesso all’utilizzo delle colonnine, che potranno offrire rifornimento rapido, per chi ha fretta e lento, per chi, ad esempio, parcheggia la propria auto elettrica e va a svolgere alcune commissioni.

Nel corso della trasmissione, il presidente ed il direttore di Garda Uno, rispondendo agli ascoltatori, parlano anche di servizio idrico e dell’importanza di costruire il nuovo collettore, che vada a sostituire quello attualmente in funzione, che corre sotto il lago.

Link al video completo (28 minuti) dell’intervista, cliccare qui
‘Il presidente ed il direttore di Garda Uno parlano di Mobility Green e di servizio idrico’.

Fonte: ilgazzettinonuovo.it

Data di pubblicazione: Mercoledi 02 Marzo 2016

Fotografie: Da news e video originale

caricamento...