Gardauno Spa

Massimiliano Faini: "Unità di intenti, sinergia per Garda Unito, unico e più attrattivo"

 


Massimiliano Faini: "Unità di intenti, sinergia per Garda Unito, unico e più attrattivo"

“La mobilità elettrica e sostenibile non garantirà solo un lago di Garda più sano, migliorando la qualità dei suoi già eccellenti prodotti, ma fornirà un servizio importantissimo per i residenti e per i turisti, anche stranieri.

Per questo abbiamo avviato un dialogo con le nostre omologhe del Veneto e del Trentino, proprio per creare un tavolo dove mettere assieme competenze e creare sinergia” dice Massimiliano Faini, direttore di Garda Uno, parlando dei progressi del proprio lavoro, che intende creare una realtà praticamente unica, che comprenda tutto il bacino idrico più grande d’Italia.

Proprio seguendo quest’ottica, Garda Uno ha posizionato diverse colonnine di ricarica per veicoli elettrici, sia sulla sponda occidentale, sia su quella orientale del lago, avviando anche un servizio di car sharing che permette già ora a chiunque abbia bisogno di un veicolo, di prenderne in affitto uno elettrico, auto o moto, con un semplicissimo sistema che prevede l’utilizzo del telefonino e con una tessera.

“Un turista che arrivi in treno o in aereo ad esempio, potrà prendere una nostra auto elettrica, andare fino a dove si potrà imbarcare su un battello, arrivare sulla sponda opposta, dove prenderà un’altra nostra macchina elettrica” spiega Faini, dando prova di come, in questo modo, quello che già oggi rappresenta uno dei principali poli turistici nazionali, diventi così ancora più attrattivo.

Ascolta l'intervista completa in formato .mp3
CLICCA QUI (Durata: 13:44 - 3.1MB)

Fonte: ilgazzettinonuovo.it

Data di pubblicazione: Giovedì 03 Dicembre 2020

Fotografia di copertina: da news originale

 

caricamento...