Gadauno Spa

Massimiliano Faini: "Multiutility del Garda, una realtà che cresce e diventa solida"

 

Massimiliano Faini: "Multiutility del Garda, una realtà che cresce e diventa solida"
Il direttore dell’azienda partecipata a TempoRadio

“Ormai è sempre più viva la collaborazione con realtà analoghe alla nostra. Il nostro riferimento è il Garda e per Garda intendiamo l’intero bacino e il suo territorio, quindi anche quello veneto e quello trentino. L’attività di Garda Uno si estrinseca già, in diverse maniere, da Rovereto fino alla Bassa Bresciana, passando per il lago e per Verona”.

Massimiliano Faini, direttore di Garda Uno spiega con queste parole come la volontà di creare una multiutility benacense, come buon senso suggerirebbe, prosegua nonostante le ostruzioni poste in essere da una politica miope, che “sarebbe ora si adeguasse alla nuove condizioni”.

Nel corso della trasmissione parla di mobilità sostenibile, annunciando che, mentre le auto elettriche sono già in funzione e utilizzabili, tramite servizio di car sharing, prestissimo, probabilmente verso marzo, arriveranno anche gli scooter, sempre elettrici, sempre caricati con energia proveniente da fonti rinnovabili.

Raccomanda inoltre di non sprecare l’acqua, nonostante quest’anno sia stato meno siccitoso di quello scorso, è bene ricordare che si tratta di un bene prezioso.

“La nostra direzione è quella di arrivare alla tariffa puntuale” dice parlando di smaltimento rifiuti, spiegando che, il sistema ormai funziona e proprio per questo si vuole fare in modo che chi produce meno spazzatura, paghi meno di chi ne smaltisce di più.

...

Fonte: ilgazzettinonuovo.it

Data di pubblicazione: Mercoledì 29 Gennaio 2020

Ascolta l'intervista completa: Clicca qui (Durata: 17:49 — 4.1MB)

Guarda il video dell'intervista: youtube.com

Fotografia di copertina: da news originale

 

caricamento...