Gardauno Spa

Massimiliano Faini - Garda Uno una multiutility del territorio che supera i confini artificiosi

 

Massimiliano Faini - Garda Uno una multiutility del territorio che supera i confini artificiosi
Il direttore della partecipata a TempoRadio

Un tempo a scuola per rappresentare ogni nazione o regione del mondo, si guardava la cartina fisica e quella politica, che differivano notevolmente. Garda Uno è una multiutility che guarda principalmente la prima, dato che lavora per unire un territorio, una regione, che la politica ha artificiosamente diviso, spesso causando problemi.

Questo in estrema sintesi il pensiero che spinge il direttore della partecipata, Massimiliano Faini a operare per creare un’azienda che serva tutto il territorio, unendolo e superando le divisioni “politiche” create nel corso dei decenni.

Durante la trasmissione parla quindi degli accordi presi con Ags, corrispettiva della sponda occidentale, che Garda Uno mira a rendere autonoma nell’elargizione dei servizi comuni.

Parla della mobilità sostenibile, spiegando che “non sempre per ridurre il traffico è necessario fare nuove strade, tante volte basta ripensare al modo di muoversi, scegliendone uno meno impacciato e preferendo quello più sostenibile e snello".

Proprio per questo la partecipata offre il servizio di car sharing, mettendo a disposizione veicoli elettrici.

Per questo sta posizionando colonnine di ricarica elettrica, per questo aveva proposto, quando si parlava della costruzione del nuovo collettore, di fare una metropolitana leggera, che servisse il lago. Essendo una realtà troppo piccola, si era sentita rispondere che proprio per questo il progetto non poteva essere preso in considerazione.

Alla luce di questo, continua a lavorare per ripresentarlo a nome di una realtà gardesana unita.

La struttura metterebbe fine ai viaggi da incubo che molti Gardesani devono quotidianamente affrontare, a causa di una strada inadeguata.

A Garda Uno stanno a cuore anche le aziende e per questo, sta studiando un’offerta conveniente, per utilizzare il servizio di car sharing.

CLICCA QUI per ascoltare l'intervista audio completa. (Durata: 23:25 — 5.4MB)

Fonte: ilgazzettinonuovo.it

Data di pubblicazione: Venerdì 23 Ottobre 2020

Fotografia di copertina: da news originale

 

caricamento...