Gadauno Spa

Bocchio e Pedercini:”Col porta a porta Garda Uno ha assunto nuovo personale”. Il presidente ed il direttore tecnico del settore igiene urbana di Garda Uno ospiti a TempoRadio

”In tutti i Comuni dove si utilizza il sistema di raccolta rifiuti, porta a porta, siamo arrivati al settanta per cento ed oltre di differenziazione”, dicono Mario Bocchio, presidente di Garda Unoe Massimo Pedercini, direttore tecnico del settore igiene urbana, con soddisfazione.

Conferire una quantità minore di spazzatura agli inceneritori, porta ad un risparmio. Il riutilizzo di materiali, addirittura ad un guadagno, col quale l’azienda è riuscita ad equilibrare i costi derivanti dal maggior impiego di automezzi e personale, creando opportunità dal punto di vista dell’impiego.

”Molti cittadini stanno comportandosi in maniera veramente responsabile, purtroppo basta che uno su cento abbia un atteggiamento negativo, per distruggere il lavoro di tutta la comunità”, dice Mario Bocchio, invitando gli ascoltatori a segnalare quelle persone che buttano sacchetti di immondizia o usano i cestini, come fossero cassonetti.

Rispondendo agli ascoltatori, Bocchio e Pedercini parlano anche di quanto sia urgente che si trovino i fondi per costruire il nuovo collettore del Garda, che vada a sostituire quello attuale, sublacuale, obsoleto ed estremamente pericoloso per l’ambiente.

Clicca qui per il video completo dell’intervista: www.youtube.com

Fonte: ilgazzettinonuovo.it

Data di pubblicazione: Martedi 19 Aprile 2016

caricamento...