Gadauno Spa

Mario Bocchio e Massimiliano Faini: "Il Garda come unione di realta' diverse"

 



“Il lago di Garda non è una realtà che divide, al contrario è una grandissima via di comunicazione. Per questo si va ricostituendo una realtà nuova, fatta di unione e collaborazione, che mette assieme capacità e competenze diverse, con obiettivi comuni”.

Mario Bocchio e Massimiliano Faini, presidente e direttore di Garda Uno, nel più recente appuntamento radiofonico spiegano come la partecipata stia collaborando in modo sempre più stretto, con altre società analoghe, che hanno però un percorso formativo diverso, quali Sisam dell’Alto Mantovano, Ags di Peschiera e Agsm di Verona. Rivelano addirittura, rispondendo ad un ascoltatore, che presto sarà costituita una vera e propria società, che unirà le prime tre realtà.

Storia e crescita differenti, portano a diverse capacità e proprio unendo queste, si potrà costituire qualcosa di estremamente capace e professionale.

“Abbiamo già ricevuto incarico di effettuare lavori, da alcune delle altre aziende, presto noi stessi chiederemo loro di fare altrettanto per noi” dice il presidente Mario Bocchio, dando poi la parola al direttore Massimiliano Faini, che elenca alcuni dei lavori affidati a Garda Uno.

Nel corso della trasmissione parlano anche delle stazioni car sharing, che saranno posizionate a Desenzano, Salò e Peschiera e di raccolta differenziata.

“Sono tutti d’accordo nel dire che il Garda, riserva più importante di acqua dolce d’Italia, sia un patrimonio comune da preservare. Poi però, da amministratori si trasformano in campanilisti, quando si deve posizionare un depuratore. Voglio ricordare che non si tratta di un inceneritore ma di un impianto con due vasche, che riceve acqua sporca e la cede pulita”.

Mario Bocchio risponde piccato quando un ascoltatore chiede novità sulla costruzione del depuratore del Garda. Spiega che le acque depurate, anche se pulite, non possono essere reimmesse nel lago, perchè troppo ricche di fosforo ma che proprio per questo, sono ottime per l’irrigazione dei campi coltivati.

L'audio intervista completa: Clicca qui (24:57 min - 5.7MB)

Fonte: ilgazzettinonuovo.it

Data di pubblicazione: Mercoledì 30 Gennaio 2019

Fotografia di copertina: da news originale

 

caricamento...