Gardauno Spa

Manerba - Il Comune dichiara guerra ai furbetti della spazzatura con droni e infrarossi

 

Manerba - Il Comune dichiara guerra ai furbetti della spazzatura con droni e infrarossi

Più controlli, più sanzioni: questo promette per i prossimi giorni l’Amministrazione comunale, che ha di fatto dichiarato guerra a chi abbandona i rifiuti.

Per il sindaco Flaviano Mattiotti si tratta di «uno sparuto gruppo di cittadini, che preferiscono conferire in maniera incivile sacchetti e materiale vario vicino ai cestini in strada, piuttosto che applicare le semplicissime regole previste.

Poche persone - sottolinea il primo cittadino - che con il loro comportamento danneggiano l’intero sistema della raccolta differenziata.

Un sistema che, se correttamente attuato, può comportare benefici e risparmi per tutta la comunità».

Manerba è in testa nella classifica dei «Comuni ricicloni» dei paesi serviti da Garda Uno: senza l’inciviltà di questi pochi, dunque, potrebbe andare addirittura meglio.

Mattiotti annuncia il pugno di ferro: «Nei prossimi giorni gli agenti della Polizia locale per rilevare queste infrazioni potranno avvalersi delle nuove tecnologie recentemente acquisite: droni e telecamere a infrarossi».

Gli illeciti rilevati saranno sanzionati con contravvenzioni che possono arrivare a 600 euro e, nei casi più gravi, all’avvio di procedimenti penali.

A. SCA.

Fonte: Giornale di Brescia

Data di pubblicazione: Lunedì 07 Dicembre 2020

Immagine di copertina: da news originale

Links: comune.manerbadelgarda.bs.it

 

caricamento...