Gadauno Spa

Tanti progetti: energie alternative e ampliamento della casa di riposo

Ora gli sforzi sono concentrati sull’ampliamento della struttura (nel fabbricato adiacente) e a breve sarà reso noto l’esito del progetto presentato a Fondazione Cariplo, per un finanziamento che consentirebbe di produrre energia elettrica dagli scarti dell’olivo (la struttura sta già sperimentando un acceleratore di compostaggio per lo smaltimento dell’umido, finalizzato ad alleggerire il rifiuto indifferenziato).

UN’AZIENDA SPECIALE che del resto fruisce già di energia prodotta da fonti rinnovabili con una sua centralina elettrica e con pannelli solari. «A breve – ha annunciato il presidente Moro – installeremo in collaborazione con Garda Uno anche una postazione per la ricarica di auto e mtb elettriche».

(Luciano Scarpetta)

Fonte: http://www.bresciaoggi.it

News originale e completa: clicca qui

Pubblicato: 03 Maggio 2015

caricamento...