Gadauno Spa

Igiene Urbana: Un composter pronto all’uso per le classi di indirizzo Enogastronomia




Una buona notizia per gli studenti dell'Istituto Professionale di Stato per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera Caterina dè Medici di Desenzano del Garda: dal Settore Igiene Urbana di Garda Uno, con il suo direttore Massimo Pedercini, è arrivato a scuola in cessione gratuita un composter pronto all’uso per rifiuti organici, l'EkoGreen 310.

Un composter in grado di trasformare i rifiuti organici in humus utilizzabile come fertilizzante smaltendo, tra le altre cose, gli avanzi organici della cucina.

Sicuramente un prodotto utile per studenti che quotidianamente si devono confrontare con una corretta gestione degli scarti alimentari e, sempre più, anche di confezioni e stoviglie biodegradabili.

Il composter è inserito nel contesto del progetto Garda Uno Lab, a cui collabora il Caterina dè  Medici con le sue sedi di Gardone e Desenzano, nato per promuove sul territorio maggiore sensibilizzazione alla sostenibilità ambientale.

Fotografia di copertina: Tommaso Barbieri, referente Garda Uno Lab, con due studenti nella sede di Desenzano.

 


 

Istituto Professionale di Stato per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera
Ipseoa “Caterina de’ Medici”

Dirigente Scolastico: Venceslao Boselli
Collaboratori del DS: Daniele Toccacieli - Francesco Pasquale Muscetta

Sede principale:
Gardone Riviera
Via Trieste, 19 – 25083 – (BS)
Referente Garda Uno Lab: prof.ssa Anna Giordano

Sede distaccata:
Desenzano del Garda
Via Michelangelo, 33 – 25015 – (BS)
Referente Garda Uo Lab: prof. Tommaso Barbieri

web: alberghierodemedici.gov.it

 


 

Garda Uno Lab - Il Progetto

 

caricamento...