Gadauno Spa

Giornale di Brescia: Nuove tubazioni per 186 km e il depuratore a Visano



L’attuale sistema è al collasso - In programma il potenziamento del «digestore» di Peschiera - Fra gli interventi principali c’è l’eliminazione delle condotte sublacuali vere bombe a orologeria.

 




L’attuale sistema di depurazione fognaria dei Comuni gardesani, vecchio di decenni, non regge più il carico cui è sottoposto. Il depuratore di Peschiera, dove arrivano (anche tramite la condotta sublacuale Maderno-Torri) i reflui fognari dei Comuni di entrambe le sponde del lago, è sotto dimensionato (ha una capacità di 330mila abitanti equivalenti), tanto che dal 2011 si adottano provvedimenti di limitazione dei nuovi allacci fognari.

Le attuali tubazioni non rispettano i nuovi standard ambientali e la vetustà del sistema obbliga a frequenti monitoraggi e controlli, soprattutto sulle condutture che corrono sul fondo del lago, prossime al fine vita.

Il nuovo progetto, predisposto da Garda Uno e dal suo omologo veronese, Azienda Gardesana Servizi, prevede la realizzazione di un nuovo depuratore in area bresciana (la prima ipotesi parla di Visano, nella Bassa, dove la Provincia ha costruito anni fa un mega digestore per reflui zootecnici mai attivato) per la depurazione degli scarichi della Riviera occidentale, il potenziamento di quello di Peschiera, che così servirebbe solo la riviera veronese (più Desenzano e Sirmione), e la creazione di una più moderna e defficace rete di collettazione.

Uno dei punti cardine del progetto è l’eliminazione delle condotte sublacuali, considerate vere e proprie bombe ad
orologeria ambientali; non solo la condotta Torri-Maderno, ma anche i tratti di fognatura che corrono sott’acqua o in spiaggia lungo la Riviera scaligera, ritenuti il vero punto critico del sistema fognario del Garda.

Per fare tutto ciò servono circa 220 milioni (più Iva), tra nuove tubazioni, impianti di trattamento e di sollevamento.

Gli elementi principali del progetto sono il collettore sull’alto lago veronese (39 km) da Navene a Brancolino, il collettore sul basso lago veronese (65,8 km) da Brancolino al depuratore di Peschiera e il collettore bresciano, che parte da Gargnano (ma Tremosine, che ora condivide con Limone un mini-depuratore, ha chiesto di arrivare fino al suo territorio) e giunge a Visano (81,6 km).

Il fronte temporale della bozza di progetto, redatta nel 2015, parla dell’anno 2030-2035.

Sperando che i tubi reggano fino ad allora.

Simone Bottura

Fonte: giornaledibrescia.it

Data di pubblicazione: Sabato 28 Ottobre 2017

Fotografia di copertina: da news originale

 

ProntoWeb - Il sistema aziendale 24 ore su 24

Per soddisfare le richieste degli Utenti, Garda Uno mette a loro disposizione una serie di strumenti informatici che consentono una reale comunicazione col Gestore del Servizio.

Il portale “PRONTOWEBmette in grado gli Utenti di interagire col sistema informativo aziendale attraverso Internet, canale oggi sempre più diffuso e familiare.

Collegandosi con un semplice browser è possibile accedere in tempo reale alle informazioni tipiche di uno sportello e compiere le operazioni direttamente da casa. L’utente potrà così interagire con il sistema aziendale 24 ore su 24 e potrà facilmente accedere alle informazioni, qualunque sia il tipo di computer o il paese di origine della chiamata.

Il portale PRONTOWEB contribuisce pertanto al miglioramento delle prestazioni erogate dall’Azienda oltre ad ottimizzare i flussi di comunicazione con l’Utenza.

Clicca qui per maggiori informazioni

 


 

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice

Il nuovo servizio 'live on line' mette in contatto l'utente con un nostro operatore direttamente dalla Home Page del sito web gardauno.it.

Cliccando su "Supporto live on line", in basso a destra su computer, tablet e smartphone, si accede alla 'Chat' in tre semplici passi: Inserisci il tuo nome - Scrivi un messaggio - Avvia Chat.

 

La risposta alle vostre domande da parte di un operatore di Garda Uno sarà immediata.

Inoltre, attivato in Home Page anche il servizio FAQ (Frequently Asked Questions) che permette di trovare risposte a domande ricorrenti quali:

  • Come e dove posso pagare la bolletta del Servizio Idrico o GPL?
  • C'è un sistema on line da dove posso avere informazioni in autonomia sul mio contratto?
  • Come si legge un Contatore dell'Acqua?
  • Quali tariffe del Servizio Idrico sono applicate da Garda Uno?

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice.

 

caricamento...