Gadauno Spa

Giornale di Brescia: Mobilità elettrica: arrivano in città nuove postazioni per la ricarica

Il Comune ha ricevuto un finanziamento regionale di 286mila euro per dar corso al progetto.

Duecentottantaseimila euro: a tanto ammonta il contributo della Regione per il progetto Urban Green Mobility. E la mobilità elettrica, sul Garda ma non solo, potrà così «esplodere».

Desenzano, Comune capofila dei tanti interessati dalla «rivoluzione della mobilità», ha partecipato al bando «Infrastrutture e mobilità» e si è piazzato secondo in graduatoria su 47 domande giunte al Pirellone. Davanti, solo un«big»: il Comune di Bergamo.

Per il Garda – Il progetto presentato intende «punteggiare»il basso Garda di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici.

Un progetto già tangibile e operativo in molte zone del Garda, ma non ancora ultimato, che l’assessore all’Ambiente e all’Innovazione tecnologica desenzanese Maurizio Maffi non esita a definire «quasi visionario, perché disegna il futuro e punta ad innovare, a modificare radicalmente, e insenso green, abitudini e stili di vita».

Sviluppato da Garda Uno, Urban Green Mobility ha un peso economico superiore al milione di euro: «Alla Regione ne avevamo chiesti 390mila. Ce ne sono stati accordati 286mila, ma va bene così – riconosce l’assessore -: la nostra proposta è stata ritenuta valida sia per formulazione, sia per tecnologia prescelta.

E sono denari fondamentali, questi, perché ci consentono di passare celermente alla fase di “esplosione”del progetto stesso: dopo una prima fase nel corso della quale solo una parte delle colonnine sono state posizionate, ora possiamo rendere questo servizio ben più capillare».

Colonnine – L’obiettivo è chiaro: facilitare il trasporto elettrico in tutta la zona. Per questo sono state o saranno piazzate una quarantina di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici nei paesi del litorale gardesano e pure nella Bassa (ad esempio a Leno, Carpenedolo, Manerbio).

Circa un terzo delle postazioni, come si diceva, è già operativo. È il caso di Tignale, Gargnano, Salò, Padenghe, Sirmione, Calcinato e Desenzano.

Altre colonnine lo saranno presto.

E grazie al contributo regionale a Desenzano, per esempio, oltre alle due stazioni di villa Brunati e del Desenzanino, ne saranno piazzate una terza nei pressi dell’hotel Lido International e una quarta nel parcheggio del campo Tre Stelle, al parco del Laghetto: sarà dunque autoalimentata grazie all’impianto fotovoltaico lì presente e a carica veloce, consentendo la ricarica completa di un’autovettura in circamezz’ora.

Alice Scalfi

Fonte: giornaledibrescia.it

Data di pubblicazione: Giovedi 10 Novembre 2016

Fotografia di copertina: da news originale

ProntoWeb - Il sistema aziendale 24 ore su 24

Per soddisfare le richieste degli Utenti, Garda Uno mette a loro disposizione una serie di strumenti informatici che consentono una reale comunicazione col Gestore del Servizio.

Il portale “PRONTOWEBmette in grado gli Utenti di interagire col sistema informativo aziendale attraverso Internet, canale oggi sempre più diffuso e familiare.

Collegandosi con un semplice browser è possibile accedere in tempo reale alle informazioni tipiche di uno sportello e compiere le operazioni direttamente da casa. L’utente potrà così interagire con il sistema aziendale 24 ore su 24 e potrà facilmente accedere alle informazioni, qualunque sia il tipo di computer o il paese di origine della chiamata.

Il portale PRONTOWEB contribuisce pertanto al miglioramento delle prestazioni erogate dall’Azienda oltre ad ottimizzare i flussi di comunicazione con l’Utenza.

Clicca qui per maggiori informazioni

 


 

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice

Il nuovo servizio 'live on line' mette in contatto l'utente con un nostro operatore direttamente dalla Home Page del sito web gardauno.it.

Cliccando su "Supporto live on line", in basso a destra su computer, tablet e smartphone, si accede alla 'Chat' in tre semplici passi: Inserisci il tuo nome - Scrivi un messaggio - Avvia Chat.

 

La risposta alle vostre domande da parte di un operatore di Garda Uno sarà immediata.

Inoltre, attivato in Home Page anche il servizio FAQ (Frequently Asked Questions) che permette di trovare risposte a domande ricorrenti quali:

  • Come e dove posso pagare la bolletta del Servizio Idrico o GPL?
  • C'è un sistema on line da dove posso avere informazioni in autonomia sul mio contratto?
  • Come si legge un Contatore dell'Acqua?
  • Quali tariffe del Servizio Idrico sono applicate da Garda Uno?

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice.

 

caricamento...