Gadauno Spa



Per il 2018/2020 Garda Uno mette sul piatto quasi 34 milioni in investimenti, 29 in più rispetto al precedente triennio. Una cifra stanziata tenendo in considerazione il «programmato passaggio» ad Acque Bresciane del ramo idrico, passaggio cui l'assemblea dei soci ha dato il via libera e la cui decorrenza è fissata presumibilmente al 1° gennaio.

Il budget triennale ammonta a quasi 34 milioni di euro: poco meno di 14 milioni per il solo 2018, 9,8 milioni per 2019 e 2020.

Una previsione economico-finanziaria che il direttore amministrativo, Pietro Lazzarini, ha spiegato essere stata elaborata «tenendo conto del passaggio del ramo idrico in Acque Bresciane: le previsioni di ricavo afferenti a questo servizio sono state quantificate in misura pari al gettito tariffario che sarà conseguito nel 2018 dal gestore unico.

Anche gli investimenti - ha aggiunto Lazzarini - sono stati individuati in funzione della marginalità economica e del cash flow generato dai ricavi».

L’incremento rispetto al triennio precedente, invece,"è stato generato in parte dall’oculata gestione dell’azienda, in parte dall’aumento del gettito tariffario del servizio idrico, concesso dall’Aeegsi l’autorità che si occupa di luce, gas, acqua), e confermato dall’Ato di Brescia".

Nel dettaglio, per il ramo idrico sono previsti investimenti pari a 10,5 milioni per il 2018 e 7,5 milioni per ciascuno dei due anni successivi; per l’igiene urbana, invece, l’anno venturo si spenderanno 2 milioni e 70 mila euro (1,100 milioni nel 2019 e 2020); per le attività produttive, infine, si tocca il milione e 185mila euro (1,105 milioni nei successivi due anni).

Spese che consentiranno di migliorare e incrementare i servizi, con passi avanti in tutti i rami d’azienda.

Qualche esempio: Garda Uno dal 2018 si occuperà della pubblica illuminazione anche a Salò e Provaglio, mentre il programma Smart City sbarcherà a Polpenazze, Leno e, ancora, Provaglio.

Dal primo gennaio, infine, verrà avviato il servizio di igiene urbana a Pontevico.

A. SC.

Fonte: giornaledibrescia.it

Data di pubblicazione: Giovedi 14 Dicembre 2017

Fotografia di copertina: da news originale (La presentazione. Il direttore amministrativo illustra gli investimenti)

 

ProntoWeb - Il sistema aziendale 24 ore su 24

Per soddisfare le richieste degli Utenti, Garda Uno mette a loro disposizione una serie di strumenti informatici che consentono una reale comunicazione col Gestore del Servizio.

Il portale “PRONTOWEBmette in grado gli Utenti di interagire col sistema informativo aziendale attraverso Internet, canale oggi sempre più diffuso e familiare.

Collegandosi con un semplice browser è possibile accedere in tempo reale alle informazioni tipiche di uno sportello e compiere le operazioni direttamente da casa. L’utente potrà così interagire con il sistema aziendale 24 ore su 24 e potrà facilmente accedere alle informazioni, qualunque sia il tipo di computer o il paese di origine della chiamata.

Il portale PRONTOWEB contribuisce pertanto al miglioramento delle prestazioni erogate dall’Azienda oltre ad ottimizzare i flussi di comunicazione con l’Utenza.

Clicca qui per maggiori informazioni

 


 

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice

Il nuovo servizio 'live on line' mette in contatto l'utente con un nostro operatore direttamente dalla Home Page del sito web gardauno.it.

Cliccando su "Supporto live on line", in basso a destra su computer, tablet e smartphone, si accede alla 'Chat' in tre semplici passi: Inserisci il tuo nome - Scrivi un messaggio - Avvia Chat.

 

La risposta alle vostre domande da parte di un operatore di Garda Uno sarà immediata.

Inoltre, attivato in Home Page anche il servizio FAQ (Frequently Asked Questions) che permette di trovare risposte a domande ricorrenti quali:

  • Come e dove posso pagare la bolletta del Servizio Idrico o GPL?
  • C'è un sistema on line da dove posso avere informazioni in autonomia sul mio contratto?
  • Come si legge un Contatore dell'Acqua?
  • Quali tariffe del Servizio Idrico sono applicate da Garda Uno?

Comunicare con Garda Uno è ora ancora più semplice.

 

caricamento...